Italia markets closed
  • FTSE MIB

    24.612,04
    +116,97 (+0,48%)
     
  • Dow Jones

    34.777,76
    +229,23 (+0,66%)
     
  • Nasdaq

    13.752,24
    +119,39 (+0,88%)
     
  • Nikkei 225

    29.357,82
    +26,45 (+0,09%)
     
  • Petrolio

    64,82
    +0,11 (+0,17%)
     
  • BTC-EUR

    48.255,05
    +1.424,28 (+3,04%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.480,07
    +44,28 (+3,08%)
     
  • Oro

    1.832,00
    +16,30 (+0,90%)
     
  • EUR/USD

    1,2168
    +0,0100 (+0,83%)
     
  • S&P 500

    4.232,60
    +30,98 (+0,74%)
     
  • HANG SENG

    28.610,65
    -26,81 (-0,09%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.034,25
    +34,81 (+0,87%)
     
  • EUR/GBP

    0,8694
    +0,0012 (+0,13%)
     
  • EUR/CHF

    1,0948
    +0,0001 (+0,01%)
     
  • EUR/CAD

    1,4751
    +0,0088 (+0,60%)
     

Borsa Milano positiva, Tenaris e Stm giù dopo conti

·2 minuto per la lettura
L'ingresso principale della Borsa di Milano

MILANO, 29 aprile (Reuters) - Piazza Affari ha aperto positiva, in sintonia con le altre borse a livello europeo, dopo che ieri il governo Usa e la Federal Reserve hanno ribadito il proprio impegno a sostenere l'economia.

Ieri il presidente statunitense Joe Biden ha proposto un nuovo piano da 1.800 miliardi di dollari nel suo discorso al congresso, chiedendo di alzare le tasse sui ricchi in modo da poter finanziare il proprio "piano per le famiglie americane".

Il presidente della Fed Jerome Powell ha ribadito che non è ancora giunto il momento di cambiare la politica monetaria nonostante una visione più ottimistica sulla ripresa dell'economia.

Tra i titoli in evidenza:

StMicroelectronics, dopo l'avvio positivo, è passata sotto la parità e cede il 3%. Questa mattina il gruppo ha annunciato di aver chiuso il trimestre con un utile netto in crescita di quasi il 90% a 364 milioni di dollari, su ricavi per 3,02 miliardi di dollari, in aumento del 35% su anno, sostenuti dalla domanda dei settori auto e industriale.

Mediaset guadagna il 2,6% mentre si intensificano le voci su una possibile pace con Vivendi, con MF che oggi riporta i punti di un potenziale accordo che, tra i vari aspetti, prevede la distribuzione di un dividendo di 30 centesimi per azione sui conti 2020 da parte del Biscione e l'impegno del gruppo francese a ridurre progressivamente la propria quota, vendendo il 19,19% attualmente parcheggiato presso Simon Fiduciaria nell'arco di 5 anni.

Tenaris cede quasi il 5% dopo aver reso noto di aver registrato nel primo trimestre un Ebitda in calo del 30% a 196 milioni di dollari su ricavi per 1,18 miliardi di dollari, in discesa del 33%.

Positiva Eni (+0,9%), in sintonia con il settore oil&gas a livello europeo.

Male il comparto auto, con Stellantis che cede oltre l'1%.

Avio in rialzo (+2,3%) sulla scia del successo del volo Vega.

Trevi sale dell'1,5% dopo i conti.

Fiera Milano avanza del 4% dopo l'annuncio che il Salone del Mobile si terrà a settembre, anche se in una versione più ristretta.

(Giancarlo Navach, in redazione a Milano Sabina Suzzi)