Italia markets close in 1 hour 12 minutes
  • FTSE MIB

    22.591,05
    -394,65 (-1,72%)
     
  • Dow Jones

    33.733,15
    -265,89 (-0,78%)
     
  • Nasdaq

    12.746,58
    -218,76 (-1,69%)
     
  • Nikkei 225

    28.930,33
    -11,81 (-0,04%)
     
  • Petrolio

    90,60
    +0,10 (+0,11%)
     
  • BTC-EUR

    21.330,13
    -2.206,12 (-9,37%)
     
  • CMC Crypto 200

    507,97
    -33,63 (-6,21%)
     
  • Oro

    1.765,90
    -5,30 (-0,30%)
     
  • EUR/USD

    1,0047
    -0,0045 (-0,44%)
     
  • S&P 500

    4.236,65
    -47,09 (-1,10%)
     
  • HANG SENG

    19.773,03
    +9,12 (+0,05%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.741,28
    -36,10 (-0,96%)
     
  • EUR/GBP

    0,8498
    +0,0044 (+0,52%)
     
  • EUR/CHF

    0,9631
    -0,0018 (-0,19%)
     
  • EUR/CAD

    1,3054
    -0,0007 (-0,05%)
     

Borsa Milano recupera calo ma sentiment resta negativo, bene Saipem, Tim, giù Autogrill

Una donna davanti l'ingresso della borsa di Milano

MILANO (Reuters) - Piazza Affari tenta il recupero dopo una prima parte di seduta pesante ma l'umore dei mercati rimane negativo per il diffondersi in Cina dei casi di Covid innescati da nuove e più contagiose varianti.

Sul sentiment pesano sempre le preoccupazioni sulla crescita alimentate dal protrarsi della guerra in Ucraina e dai problemi legati alle forniture energetiche.

Su quest'ultimo fronte inizia oggi l'interruzione, per i lavori di manutenzione, delle forniture del Nord Stream I che trasporta il gas russo in Germania. Lo stop dovrebbe durare 10 giorni, ma i mercati temono che la chiusura possa essere prolungata.

"E' un mercato molto debole e che al momento tra il Covid in Cina, guerra e gas, non offre spunti di ottimismo. I volumi sono molto bassi e non ci capisce in quale direzione si potrà andare", commenta un trader.

Nuovi elementi che potrebbero offrire spunti direzionali nel corso della settimana sono i dati sull'inflazione Usa che saranno pubblicati mercoledì e l'avvio della stagione delle trimestrali Usa con i colossi bancari in primo piano.

Mentre i futures sugli indici Usa viaggiano in terreno negativo, alle 13,15 circa l'indice FTSE Mib è sulla parità cedendo un frazionale 0,04%, con volumi poco sotto i 600 milioni di euro.

Tra i titoli in evidenza:

Nel FTSE Mib Saipem sale di oltre il 4% nell'ultimo giorno dell'aumento di capitale. Il gruppo ha inoltre annunciato oggi la firma di un memorandum di understanding con il gruppo cinese Cimc Raffles al fine di esplorare nuove collaborazioni nei settori off-shore drilling, off-shore construction e New Energies. "Il settore dell'off-shore drilling è in costante ripresa dalla fine del 2020. Gli attuali prezzi del petrolio e del gas sono compatibili con un'ulteriore ripresa", commenta Akros.

Forte Telecom Italia, in rialzo del 4,6% con un movimento che un trader attribuisce ad un rimbalzo tecnico, mentre il mercato attende novità sul fronte di un possibile accordo sulla rete unica con Open Fiber dopo il piano che Tim ha presentato la scorsa settimane e che lascia spazio ad alternative sul fronte M&A.

Il sentiment negativo sul mercato penalizza in modo particolare i bancari anche se sono in ripresa dalle maggiori perdite dell'avvio. Bper perde il 2,3%, Banco Bpm l'1,2%, Mps riduce il calo allo 0,3%.

Il principale protagonista della seduta odierna è Autogrill in calo del 6,5% dopo l'accordo di fusione con Dufry che valuta il gruppo italiano a sconto rispetto alla chiusura di venerdì.

Debolezza nel lusso, in linea con tutto il settore europeo che risente della situazione sanitaria in Cina. Moncler cede l'1,7%, Ferragamo l'1,5%, Cucinelli oltre il 3%.

Fuori dal FTSE Mib Fincantieri balza del 6,3% beneficiando della notizia sull'ordine, dal valore di circa 1,2 miliardi, per la costruzione di una nuova nave da crociera extra-lusso, che conferma la ripresa commerciale di un settore duramente colpito dalla pandemia, commenta un broker.

Tiscali guadagna quasi il 2% dopo il via libera al nuovo piano industriale che tiene conto degli effetti dell'annunciata fusione dell'operatore tlc con il ramo retail di Linkem.

(Andrea Mandalà, editing Sabina Suzzi)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli