Borsa, Milano in rialzo (+1%) spinta da Mps, Impregilo e Saipem

Milano, 7 feb. (LaPresse) - Procede in rialzo la Borsa di Milano, con l'indice Ftse Mib che perde lo 0,97% a 16.763,93 punti e il Ftse All-Share che mostra un incremento dello 0,92% a 17.738,79 punti. Tra i bancari brillante Mps (+5,99%), riammesso alle contrattazioni dopo la sospensione con un +8,3% teorico per eccesso di rialzo. Bene anche Intesa Sanpaolo (+0,79%) e Unicredit (+0,98%). Strappa Saipem (+5,7%), che ha reso noto al mercato di essersi aggiudicato nuovi contratti per 3,2 miliardi dalla fine dello scorso novembre. Benefici arrivano anche per la controllante Eni (+0,44%). Stesso tenore per Impregilo (+5,4%), con Salini che ha annunciato l'intenzione di lanciare un'Opa a 4 euro per azione per salire almeno al 50% del general concractor. Nel giorno del cda in cui si discuterà anche della cessione di TI Media (+1,26%) guadagna Telecom Italia (+2,68%).

Scopri le nostre fonti: clicca sul logo per leggere tutti gli articoli dei provider e trova il tuo preferito


Cosa sta succedendo in Borsa

Nome Prezzo Var. % Ora
Ftse Mib 21.819,48 0,66% 17:30 CEST
Eurostoxx 50 3.186,88 0,34% 17:19 CEST
Ftse 100 6.697,93 0,35% 17:19 CEST
Dax 9.542,05 0,02% 17:20 CEST
Dow Jones 16.534,66 0,20% 17:35 CEST
Nikkei 225 14.404,99 0,97% 08:00 CEST

Ultime notizie dai mercati