Italia markets open in 2 hours 46 minutes
  • Dow Jones

    34.077,63
    -123,04 (-0,36%)
     
  • Nasdaq

    13.914,77
    -137,58 (-0,98%)
     
  • Nikkei 225

    29.128,87
    -556,50 (-1,87%)
     
  • EUR/USD

    1,2066
    +0,0025 (+0,21%)
     
  • BTC-EUR

    45.509,75
    -1.977,24 (-4,16%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.232,76
    -66,20 (-5,10%)
     
  • HANG SENG

    29.094,99
    -11,16 (-0,04%)
     
  • S&P 500

    4.163,26
    -22,21 (-0,53%)
     

Borsa Milano in rialzo, in evidenza Telecom, Pirelli

·1 minuto per la lettura
L'ingresso principale della Borsa di Milano

MILANO, 11 marzo (Reuters) - Piazza Affari muove al rialzo nelle prime battute, in sintonia con le altre principali borse europee che beneficiano dell'allentarsi delle preoccupazioni per l'inflazione.

L'azionario europeo riflette la chiusura positiva delle borse asiatiche e di Wall Street, sulla scia dei dati sui prezzi al consumo negli Stati Uniti e dell'approvazione di uno dei maggiori pacchetti di misure di stimolo nella storia.

Sul mercato italiano, molti movimenti dei titoli sono dettati dalle trimestrali.

Tra i titoli in evidenza:

Assicurazioni generali sale di circa l'1,6% in Borsa dopo la pubblicazione dei risultati, che hanno mostrato un utile operativo 2020 a 5,21 miliardi. Il gruppo ha proposto una cedola di 1,47 euro.

Italgas avanza dell'1% dopo i conti.

Prysmian(-1,5%) amplia il calo di ieri registrato sulla scia della pubblicazione della trimestrale e cede circa l'1%. Morgan Stanley, Citigroup e Kepler hanno tagliato il target price.

Tonica Pirelli (+2,6%) dopo la pubblicazione del bilancio e delle previsioni per il 2020.

In evidenza Telecom con un rialzo di oltre il 4%.

Tod's cede l'1,6% dopo l'iniziale rialzo. Il gruppo ha chiuso il 2020 con una perdita netta di 73,2 milioni di euro e un ebit adjusted negativo per 93,7 milioni, ma guarda con positività al 2021.

Ancora negativa Juventus (-3,3%), dopo il forte calo di ieri a seguito dell'eliminazione dalla Champions League.

Campari debole dopo il taglio di giudizio e target price da parte di Barclays.

Maire Tecnimont sale di oltre l'8%. Barclays ha alzato il target price a 3 da 2,3 euro.

(Elisa Anzolin, in redazione a Milano Sabina Suzzi)