Italia markets open in 2 hours 2 minutes
  • Dow Jones

    33.945,58
    +68,61 (+0,20%)
     
  • Nasdaq

    14.253,27
    +111,79 (+0,79%)
     
  • Nikkei 225

    28.886,05
    +1,92 (+0,01%)
     
  • EUR/USD

    1,1926
    -0,0017 (-0,14%)
     
  • BTC-EUR

    28.624,12
    +798,65 (+2,87%)
     
  • CMC Crypto 200

    817,19
    +22,86 (+2,88%)
     
  • HANG SENG

    28.721,85
    +412,09 (+1,46%)
     
  • S&P 500

    4.246,44
    +21,65 (+0,51%)
     

Borsa Milano ritraccia dai top, in volata Interpump e Unicredit

·1 minuto per la lettura

Avvio sottotono per Piazza Affari. Il Ftse Mib, reduce da sette sedute consecutive al rialzo, segna -0,19% a 25.523 punti, ritracciando leggermente dai top dal 2008 a cui ha chiuso la scorsa ottava. La seduta di venerdì ha visto gli investitori accogliere con favore i numeri leggermente sotto le attese della creazione di posti di lavoro negli Stati Uniti, anche la crescita dei salari è stata ritenuta "al ritmo giusto per consentire agli investitori di non preoccuparsi troppo dell'inflazione", rimarcano stamattina gli esperti di IG. Tra i singoli titoli si segnalano in positivo Banco BPM (+0,97%) e Unicredit (+2,1%) con quest'ultima promossa a buy da parte degli analisti di Jefferies con target price a 12,25 euro. Continua la corsa di Interpump (+1,19% a 50,9 euro) che aggiorna i massimi storici dopo che settimana scorsa ha annunciato l’acquisizione della business unit White Drive Motors & Steering da Danfoss. Tra i segni meno spicca invece Saipem (-1,33%).

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli