Borsa, Milano in rosso (-1,5%) con banche, giù Fiat e Mediaset

Milano, 16 gen. (LaPresse) - Procede in rosso la Borsa di Milano nel primo pomeriggio di scambi, con l'indice Ftse Mib che lascia l'1,51% a 17.203,33 punti e il Ftse All-Share arretra dell'1,39% a 18.182,56 punti. Pioggia di vendite sui bancari, che soffrono anche la risalita dello spread Btp-Bund in area 270 punti, con Mps (-2,57%), Intesa Sanpaolo (-3,48%), Unicredit (-3,29%) e Mediobanca (-3,68%). In netto calo anche la galassia Berlusconi, con Mediaset (-4,21%) e Mediolanum (-1,69%). Pesanti Generali (-1,79%), A2A (-3,05%) e, tra gli industriali, Fiat (-3,24%), Fiat Industrial (-1,5%) e Finmeccanica (-2,05%). Tra i pochi titoli in controtendenza c'è Tod's (+2,06%).

Scopri le nostre fonti: clicca sul logo per leggere tutti gli articoli dei provider e trova il tuo preferito


Cosa sta succedendo in Borsa

Nome Prezzo Var. % Ora
Ftse Mib 21.675,75 -1,18% 23 apr 17:30 CEST
Eurostoxx 50 3.175,97 0,74% 23 apr 17:50 CEST
Ftse 100 6.674,74 0,11% 23 apr 17:35 CEST
Dax 9.544,19 0,58% 23 apr 17:45 CEST
Dow Jones 16.501,65 0,08% 23 apr 22:30 CEST
Nikkei 225 14.529,35 0,12% 02:40 CEST

Ultime notizie dai mercati