Italia markets closed

Borsa Milano scivola in negativo con banche, pesante Banco Bpm, tiene Mps

Un uomo cammina fuori dalla Borsa di Milano

MILANO, 30 giugno (Reuters) - Piazza Affari passa in territorio negativo a fine mattina tra scambi deboli e pochi spunti.

"E' un mercato tranquillo, molto incerto tra le previsioni di sventura di molti esperti e la grande liquidità presente", dice un trader spiegando che molti investitori restano alla finestra in attesa di una correzione che non arriva.

Sono soprattutto le banche a pesare sul listino. Passa in negativo Intesa Sanpaolo (-1,2%) nonostante la promozione a "buy" di Jefferies, cede 0,9% Unicredit, che il broker ha tagliato a "hold".

Tra le peggiori Banco Bpm (-2,8%) mentre Mps resiste meglio alle vendite sul settore e cede lo 0,5% dopo che Reuters ha scritto ieri di possibili scenari di integrazione tra l'istituto senese e il Banco. Secondo un trader la notizia potrebbe pesare sul Banco e aiutare Mps, anche se i volumi oggi sono molto contenuti.

Spunti al rialzo su Nexi, Buzzi Unicem, Recordati. In calo come in Europa il settore automotive con Cnh Industrial quasi a -2% e Fiat Chrysler -1,5%.

Passa in lieve calo anche il settore oil con Eni.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia


(Claudia Cristoferi, in redazione a Milano Gianluca Semeraro)