Italia markets closed
  • Dow Jones

    33.836,96
    -196,71 (-0,58%)
     
  • Nasdaq

    14.165,10
    +125,42 (+0,89%)
     
  • Nikkei 225

    29.018,33
    -272,68 (-0,93%)
     
  • EUR/USD

    1,1922
    -0,0079 (-0,66%)
     
  • BTC-EUR

    31.644,52
    -1.482,31 (-4,47%)
     
  • CMC Crypto 200

    933,39
    -36,48 (-3,76%)
     
  • HANG SENG

    28.558,59
    +121,75 (+0,43%)
     
  • S&P 500

    4.224,01
    +0,31 (+0,01%)
     

Borsa Milano su massimi seduta dopo dati Usa, bene banche, Leonardo, strappa Roma

·2 minuto per la lettura
Una donna cammina davanti all'ingresso della Borsa di Milano

MILANO, 27 maggio (Reuters) - Indici sui massimi a Piazza Affari sulla scia della vivacità delle borse europee e dell'apertura positiva a Wall Street.

A fare da traino il set di dati macro, tra cui quelli Usa sulle richieste dei sussidi di disoccupazione in calo a livello settimanale che fanno presagire un miglioramento delle stime per l'economia Usa.

In mattinata l'Istat ha reso noto che in Italia la fiducia delle imprese e dei consumatori è salita in maniera decisa oltre le attese a maggio, sulla scia delle riaperture e dell'avanzare della campagna vaccinale.

E con il venire meno dei timori legati all'inflazione e all'incremento dei tassi, continua la discesa dello spread del rendimento fra titoli di stato decennali italiani e tedeschi sotto i 107 punti base.

Tra i titoli in evidenza:

Bancari ben intonati dopo gli strappi al rialzo e al ribasso di ieri sulle attese di operazioni di consolidamento innescate dall'incremento della quota di UnipolSai in Popolare di Sondrio. Dopo lo scivolone di ieri, Bper si muove in rialzo dell'1,6%, mentre Banco Bpm fa decisamente meglio con una progressione del 3% circa. Ben raccolta anche Pop Sondrio che balza del 3,3%. Un primario broker italiano sottolinea che resta da vedere se questa operazione porterà a ulteriori investimenti in futuro e se la mossa possa accelerare il consolidamento del settore con un'aggregazione fra Bper e Pop Sondrio visto che in entrambe le banche il gruppo Unipol è il principale azionista e partner nella bancassurance.

Fra le big in netto recupero Unicredit (+2,6%) e Intesa Sp (+2%).

Nel resto del listino, bene Tenaris in rialzo del 3%, in scia bene anche Saipem (+2,6%), raccolta anche Leonardo in salita del 3,6%, mentre balza del 3,7% Maire Tecnimont dopo che le due società hanno siglato una partnership sulla cybersecurity e sull'intelligenza artificiale.

Denaro sul lusso con Brunello Cucinelli in salita del 2,5% e Moncler del 2,8% circa. Il Ceo di Moncler, Remo Ruffini, ha detto di non vedere aggregazioni in Italia nel comparto.

Non si fermano le azioni di AS Roma, sospesa al rialzo, con un balzo del 10,98% a nuovi massimi da agosto 2020 in un canale rialzista partito con l'annuncio dell'arrivo di Mourinho come allenatore e proseguito sulle attese del calciomercato per la prossima stagione. Nelle ultime cinque sedute il titolo ha guadagnato oltre il 30%. Secondo indiscrezioni raccolte dal sito asromalive.it, il calciatore del Real Madrid Eden Hazard potrebbe approdare dalla Spagna alla Roma. "Su questi titoli si muovono soprattutto i day trader, non è un tema da gestore di fondi", sottolinea tuttavia un broker.

Sugli scudi anche oggi Mediaset che sale intorno all'1% post annuncio della nuova piattaforma digitale "Mediaset Infinity". "Notizia positiva anche se attesa", osserva un trader.

(Giancarlo Navach, in redazione a Milano Gianluca Semeraro)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli