Italia Markets close in 2 hrs 3 mins

Borsa Milano chiude in rialzo con auto, debole lusso, brilla Juventus

MILANO (Reuters) - Piazza Affari archivia la seduta in buon rialzo sostenuta dal settore auto, forte in tutta Europa grazie ai toni più concilianti sulla questione delle tariffe doganali da parte di Usa e Europa.

Bene anche i bancari che beneficiano della richiesta dell'Italia alla Ue per ottenere la proroga delle Gacs di sei mesi, favorendo le cessioni di Npl in pipeline di diversi istituti nel secondo semestre del 2018.

** Il FTSEMib termina in rialzo dell'1,05%, l'ALL Share dello 0,93% e lo Star dello 0,6%. I volumi sono pari a circa 2,3 milioni di euro.

** In Europa il FTSEurofirst 300 avanza dello 0,45% e anche a Wall Street gli indici viaggiano in terreno positivo dopo la pausa di ieri per la festa del 4 luglio, e in attesa dei dati sull'occupazione di domani.

** Nell'auto FIAT CHRYSLER svetta sul listino principale con un rialzo del 5,8%, contro il +3,4% dello Stoxx europeo, anche grazie al "buy" di Jefferies.

** In scia forti anche EXOR (+1,95%) e FERRARI (+1,5%), in compagnia di PIRELLI e BREMBO in rialzo rispettivamente dell'1,6% e 0,9% circa.

** Le banche italiane guadagnano in media lo 0,86% con BANCO BPM la più gettonata (+2%)

** Nelle assicurazioni GENERALI guadagna il 2,l3%, migliore performance nel settore europeo dopo l'avvio della cessione di Generali Leben a Viridium. Ne beneficia anche l'azionista MEDIOBANCA (+1,3%).

** Rimbalza STM con tutti i tech, mentre i maggiori segni negativi sono nel lusso con MONCLER (-1,6%) e FERRAGAMO (-2,1%).

** Brilla anche oggi JUVENTUS, +11,2% con volumi boom (oltre 20 volte la media) sulle attese di un possibile arrivo di Cristiano Ronaldo.