Italia markets closed

Borsa, prosegue rally Ue Francoforte +4%, Parigi +5%, Milano +2,2%

Voz

Roma, 20 mar. (askanews) - Prosegue il rally dell'azionario europeo, in un finale di settimana che vede i mercati riguadagnare fiducia e tenuta nervosa sulla pandemia da coronavirus, dopo a pioggia di miliardi con cui Banche centrali e governi stanno reagendo all'emergenza. Nel primo pomoreggi Francoforte si attesta al più 4,31%, Parigi sena più 5,37%, Londra guadagna il 2,19%. A Milano il Ftse-Mib perde qualche slancio al più 2,19%, dopo che il Fmi ha pronosticato (per ora) una recessione dello 0,6% nella Penisola a causa degli effetti della pandemia.

Prosegue poi il calmieramento sul settore dei titoli di Stato, dopo l'energica sterzata espansiva annunciata dalla Bce la notte di mercoledì con un nuovo piano di acquisti da 750 miliardi di euro. I rendimenti dei Btp a 10 anni si alleggeriscono di altri 18 punt base, all'1,68% e lo spread, il differenziale rispetto ai tassi dei Bund tedeschi equivalenti, si stringe a 194 punti base.

L'euro a 1,0713 dollari ha recuperato qualcosa dopo i nuovi minimi da tre anni a questa parte sulla valuta Usa, a 1,0652 di ieri. Positivi ma in frenata i futures su Wall Street, che hanno una spiccata volatilità: a un'ora e mezza da inizio seduta i contratti sul Dow Jones guadagnano il 2,50%, quelli sul Nasdaq un più 3,15%