Borsa: resta sopra quota 15.500 punti. Corre A2a, debole Fiat Industrial

QUOTAZIONI CORRELATE

SimboloPrezzoVariazione
TRN.MI3,880,06
A2A.MDD0,870,29

(ASCA) - Roma, 26 nov - Piazza Affari archivia la seduta sui minimi giornalieri a quota 15.520 punti (-0,74%. Nel pomeriggio la flessione si e' accentuata in linea con la tendenza ribassista delle borse Usa. Ancora una volta ha prevalso la massima prudenza con gli occhi puntati su Bruxelles dove l'Eurogruppo non ha ancora trovato la ''quadra'' con il Fondo Monetario Internazionale per dare il via libera alla nuova tranche di prestiti a favore di Atene. In un mercato che resta ''trendless (senza direzione)'' continua a dominare la rotazione settoriale. Oggi, tra le utility, ha premiato A2A (MDD: A2A.MDD - notizie) +4,66%, poi Fiat +1,41%, Mediolanum (EUREX: 976622.EX - notizie) , Terna (Milano: TRN.MI - notizie) +0,56% e Mps +0,25%. Dal lato dei realizzi hanno segnato il passo Fiat Industrial -3,06%, Prysmia -2,03%, Banco Popolare (Berlino: B8Z.BE - notizie) -1,83%, Stm -1,68%, Bper 1,61%. Poco mosso il mercato dei titoli di stato con lo spread Btp-Bund a 334 punti e il rendimento del Btp decennale intorno al 4,76%.

Scopri le nostre fonti: clicca sul logo per leggere tutti gli articoli dei provider e trova il tuo preferito