Italia markets closed

Borsa Shangai in rialzo su forti dati manifattura, brilla settore finanziario

Un investitore osserva uno schermo dove vengono trasmesse informazioni di borsa, a Shanghai, 6 luglio 2018

SHANGHAI (Reuters) - La borsa di Shanghai chiude in forte rialzo su dati positivi sull'attività industriale a maggio e sulla tiepida risposta alla legge di sicurezza nazionale su Hong Kong da parte del presidente Usa Donald Trump.

L'indice Shanghai Composite chiude in rialzo del 2,21% a 2.915,43. Si tratta del miglior guadagno giornaliero in termini percentuali dal 24 marzo.

L'indice blue-chip CSI300 avanza del 2,7%, il miglior guadagno in termini percentuali dal 2 marzo.

L'indice minore Shenzhen guadagna il 3,16% e l'indice start-up ChiNext Composite chiude in rialzo del 3,429%.

L'attività manifatturiera cinese ha ricominciato inaspettatamente a crescere a maggio, grazie alla graduale revoca delle severe misure di contenimento dell'epidemia di coronavirus, ma il miglioramento rimane marginale, considerando il proseguimento del calo negli ordini d'esportazione.

Venerdì, il presidente Usa Donald Trump ha ordinato alla sua amministrazione di iniziare il processo per l'eliminazione del trattamento di favore nei confronti di Hong Kong, per punire la Cina. Tuttavia, la decisione non elimina immediatamente i privilegi che hanno reso il territorio un importante centro finanziario a livello mondiale.

Il settore CSI delle società finanziarie archivia una performance superiore a quella dell'indice generale, dopo che la borsa di Shanghai ha affermato che sta valutando l'implementazione del regolamento di titoli con effetto immediato.

Il guadagno del settore riflette le speculazioni del mercato, secondo le quali, se implementati, i regolamenti con effetto immediato andrebbero a vantaggio delle società finanziarie, secondo Zhang Yanbing, un analista di Zheshang Securities a Shanghai.

L'indice Hang Seng di Hong Kong chiude in rialzo del 3,4% a 23.732,52.


Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia.