Italia markets open in 1 hour 8 minutes
  • Dow Jones

    34.479,60
    +13,40 (+0,04%)
     
  • Nasdaq

    14.069,42
    +49,12 (+0,35%)
     
  • Nikkei 225

    29.150,07
    +201,34 (+0,70%)
     
  • EUR/USD

    1,2109
    +0,0003 (+0,02%)
     
  • BTC-EUR

    32.636,39
    +3.499,74 (+12,01%)
     
  • CMC Crypto 200

    984,99
    +43,18 (+4,58%)
     
  • HANG SENG

    28.842,13
    +103,23 (+0,36%)
     
  • S&P 500

    4.247,44
    +8,26 (+0,19%)
     

Borsa Shanghai, in calo su esaurimento spinta beni di consumo

·1 minuto per la lettura
Un uomo indossa una mascherina all'interno della Borsa di Shanghai, presso il distretto di Pudong

SHANGHAI (Reuters) - L'azionario cinese ha chiuso in ribasso cambiando direzione dopo i piccoli guadagni di metà giornata, con l'esaurirsi del rimbalzo delle società di beni di consumo, dopo che un sondaggio privato ha mostrato un rallentamento della crescita nei sevizi.

Alla chiusura l'indice Shanghai Composite perde lo 0,36% a 3.584,21 punti, mentre l'indice delle blue-chip CSI300 flette di 0,66%, entrambi invertendo la rotta dai guadagni di metà seduta.

Il settore dei beni di consumo ha ceduto la maggior parte dei guadagni giornalieri, chiudendo in rialzo di appena lo 0,09%, al di sotto del +1,46% visto a metà giornata. I titoli dell'healthcare hanno perso l'1,25%.

L'incerta performance dei beni di consumo ha seguito la pubblicazione di un sondaggio che ha mostrato una crescita rallentata del settore dei servizi in Cina a maggio.

Il ribasso giunge all'indomani del margin trading balance cinese, un indicatore del sentiment degli investitori che ha toccato il massimo da luglio 2015, quando gli investitori presero forti somme in prestito per acquistare titoli nel mezzo di un rally.

Il più piccolo indice Shenzhen ha perso lo 0,34% e l'indice delle start-up ChiNext Composite ha ceduto l'1,27%.

(Tradotto da Luca Fratangelo in redazione a Danzica, in redazione a Roma Francesca Piscioneri, luca.fratangelo@thomsonreuters.com, +48587696613)