Italia markets open in 7 hours 22 minutes
  • Dow Jones

    27.463,19
    -222,19 (-0,80%)
     
  • Nasdaq

    11.431,35
    +72,41 (+0,64%)
     
  • Nikkei 225

    23.395,56
    -90,24 (-0,38%)
     
  • EUR/USD

    1,1784
    -0,0006 (-0,05%)
     
  • BTC-EUR

    11.634,77
    +16,91 (+0,15%)
     
  • CMC Crypto 200

    271,28
    +9,99 (+3,83%)
     
  • HANG SENG

    24.787,19
    -131,59 (-0,53%)
     
  • S&P 500

    3.390,68
    -10,29 (-0,30%)
     

Borsa Shanghai in calo su tasso primario prestito invariato per quinto mese di fila

·2 minuti per la lettura
Un uomo indossa la mascherina all'interno della sede della Borsa di Shanghai durante l'epidemia di coronavirus
Un uomo indossa la mascherina all'interno della sede della Borsa di Shanghai durante l'epidemia di coronavirus

SHANGHAI (Reuters) - L'azionario cinese è in ribasso, trainato dai titoli dei beni di consumo e del settore finanziario, dopo che la banca centrale ha lasciato invariato il tasso di interesse di riferimento, con gli investitori che hanno preso beneficio; nella sessione precedente le attese per nuove misure di stimolo avevano fatto salire i titoli.

Alla chiusura, l'indice Shanghai Composite era in ribasso dello 0,63% a 3.316,94.

L'indice delle blue-chip CSI300 ha ceduto lo 0,96%, con il sottoindice del settore finanziario che ha perso lo 0,95% e quello dei beni di consumo che ha archiviato la sessione in ribasso dell'1,61%. Entrambi i sottoindici avevano registrato forti guadagni venerdì.

La Cina ha lasciato invariato il tasso primario per i prestiti ad aziende e famiglie, stabile per il quinto mese consecutivo, come da attese.

La decisione è stata presa dopo che la Banca Popolare Cinese ha mantenuto i costi relativi ai prestiti a medio termine invariati e dopo che il presidente Xi Jinping ha riferito che l'economia della Cina resta resiliente.

La cinese ByteDance ha annunciato che l'attività globale di TikTok diventerà una sua controllata, anche se Oracle Corp e Walmart Inc hanno detto durante il fine settimana che avranno, insieme ad alcuni investitori statunitensi, la maggioranza dell'applicazione video. Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha firmato ad agosto un ordine esecutivo che concedeva all'azienda 90 giorni di tempo per vendere l'applicazione di video brevi.

I titoli degli intermediari finanziari sovraperformano il mercato con l'indice delle società di intermediazione CSI SWS che ha ceduto appena lo 0,19% dopo che Guolian Securities ha annunciato che acquisterà Sinolink Securities, mossa volta a consolidare il settore del brokeraggio in Cina. Il più piccolo indice di Shenzhen ha chiuso in ribasso dello 0,44% e il board delle start-up board ChiNext Composite ha perso l'1,035%.

L'indice Hang Seng di Hong Kong ha archiviato la sessione in ribasso del 2,1%, peggior perdita giornaliera dal 24 luglio, a 23.950,69 punti.