Italia markets closed
  • FTSE MIB

    22.848,58
    -214,97 (-0,93%)
     
  • Dow Jones

    30.932,37
    -469,64 (-1,50%)
     
  • Nasdaq

    13.192,35
    +72,92 (+0,56%)
     
  • Nikkei 225

    28.966,01
    -1.202,26 (-3,99%)
     
  • Petrolio

    61,66
    -1,87 (-2,94%)
     
  • BTC-EUR

    38.696,78
    -508,71 (-1,30%)
     
  • CMC Crypto 200

    912,88
    -20,25 (-2,17%)
     
  • Oro

    1.733,00
    -42,40 (-2,39%)
     
  • EUR/USD

    1,2088
    -0,0099 (-0,81%)
     
  • S&P 500

    3.811,15
    -18,19 (-0,48%)
     
  • HANG SENG

    28.980,21
    -1.093,96 (-3,64%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.636,44
    -48,84 (-1,33%)
     
  • EUR/GBP

    0,8664
    -0,0029 (-0,33%)
     
  • EUR/CHF

    1,0965
    -0,0048 (-0,43%)
     
  • EUR/CAD

    1,5376
    +0,0032 (+0,21%)
     

Borsa Shanghai chiude in rialzo, dati positivi indicano ripresa società industriali

·1 minuto per la lettura
Panoramica del distretto finanziario Lujiazui a Shanghai

PECHINO (Reuters) - L'azionario cinese ha archiviato la sessione in rialzo, con il settore bancario e il manifatturiero che hanno registrato i guadagni più forti, dopo i dati positivi sull'industria che hanno suggerito una ripresa sostenuta e che il settore manifatturiero è uscito rapidamente dalla crisi dovuta al Covid-19.

Alla chiusura, l'indice Shanghai Composite era in rialzo dello 0,11% a 3.573,34, ignorando i timori di un possibile inasprimento da parte dei responsabili della politica monetaria per rallentare l'aumento dei prezzi delle azioni.

I dati ufficiali hanno mostrato che gli utili delle aziende industriali cinesi sono cresciuti per l'ottavo mese consecutivo a dicembre. Il Paese asiatico è l'unica grande economia al mondo a non aver registrato una contrazione nel 2020, con il prodotto interno lordo in aumento del 2,3% per l'intero anno, mentre molti paesi rimangono paralizzati dalla pandemia.

L'indice blue-chip CSI300 è aumentato dello 0,27%, con il sottoindice del settore bancario a +1,41% e il sottoindice industriale in rialzo del 2,07%.

I nuovi casi di coronavirus e le restrizioni ai viaggi nella Cina continentale ritarderanno l'abbandono delle misure di stimolo e la banca centrale dovrebbe garantire un'ampia liquidità di mercato prima delle vacanze del Capodanno lunare, ha detto Wendy Liu, head strategist per la Cina di Ubs.

L'indice minore di Shenzhen ha chiuso in rialzo dello 0,19% e l'indice di start-up ChiNext Composite ha guadagnato lo 0,696%.

L'indice Hang Seng di Hong Kong ha chiuso in ribasso dello 0,3%, a 29,297.53.