Italia markets closed
  • FTSE MIB

    25.218,16
    -495,44 (-1,93%)
     
  • Dow Jones

    33.290,08
    -533,37 (-1,58%)
     
  • Nasdaq

    14.030,38
    -130,97 (-0,92%)
     
  • Nikkei 225

    28.964,08
    -54,25 (-0,19%)
     
  • Petrolio

    71,50
    +0,46 (+0,65%)
     
  • BTC-EUR

    30.411,12
    -788,17 (-2,53%)
     
  • CMC Crypto 200

    888,52
    -51,42 (-5,47%)
     
  • Oro

    1.763,90
    -10,90 (-0,61%)
     
  • EUR/USD

    1,1865
    -0,0045 (-0,38%)
     
  • S&P 500

    4.166,45
    -55,41 (-1,31%)
     
  • HANG SENG

    28.801,27
    +242,68 (+0,85%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.083,37
    -74,77 (-1,80%)
     
  • EUR/GBP

    0,8590
    +0,0041 (+0,49%)
     
  • EUR/CHF

    1,0935
    +0,0016 (+0,15%)
     
  • EUR/CAD

    1,4786
    +0,0075 (+0,51%)
     

Borsa Shanghai a massimo da oltre 3 settimane su agroalimentare e acciaio

·1 minuto per la lettura
Panoramica del distretto finanziario Lujiazui a Shanghai

SHANGHAI (Reuters) - L'azionario cinese ha chiuso con il maggiore rialzo delle ultime tre settimane, con i titoli agroalimentari e dell'acciaio a guidare i guadagni, mentre la domanda balza grazie alla convergenza economica positiva.

Alla chiusura, lo Shanghai Composite index era in rialzo di 0,61% a 3.462,75 punti, il massimo guadagno giornaliero dal 19 aprile, mentre l'indice delle blue-chip CSI300 era in rialzo di 0,43%.

A guidare i guadagni i sottoindici healthcare e agroalimentare, entrambi in rialzo dell' 1,79%, e il sottoindice dei beni di consumo che guadagna l'1,06%.

Gansu Jiu Steel Group Hongxing Iron & Steel è stato uno dei leader nei guadagni nello Shanghai Composite toccando il limite di rialzo giornaliero del 10%.

Le vendite di veicoli in Cina sono balzate dell'8,6% in confronto allo stesso mese nel 2020, registrando il tredicesimo mese consecutivo di guadagni, guidando così la ripresa del settore automobilistico dopo la pandemia da Covid-19.

L'indice dell'immobiliare ha perso l'1,53% dopo che il governo ha tenuto un meeting in cui si è discussa la tassa sulla proprietà per ridurre la speculazione nel mercato immobiliare.

Il più piccolo indice Shenzhen ha chiuso in rialzo dello 0,9% e l'indice delle start-up ChiNext Composite ha guadagnato l'1,34%.

(Tradotto da Luca Fratangelo in redazione a Danzica, in redazione a Roma Francesca Piscioneri, luca.fratangelo@thomsonreuters.com, +48587696613)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli