Italia markets open in 1 hour 49 minutes
  • Dow Jones

    34.479,60
    +13,40 (+0,04%)
     
  • Nasdaq

    14.069,42
    +49,12 (+0,35%)
     
  • Nikkei 225

    29.113,29
    +164,56 (+0,57%)
     
  • EUR/USD

    1,2107
    0,0000 (-0,00%)
     
  • BTC-EUR

    32.389,61
    +3.200,63 (+10,97%)
     
  • CMC Crypto 200

    977,65
    +35,83 (+3,80%)
     
  • HANG SENG

    28.842,13
    +103,23 (+0,36%)
     
  • S&P 500

    4.247,44
    +8,26 (+0,19%)
     

Borsa Shanghai miglior mese da dicembre su calo timori politica monetaria, yuan forte

·1 minuto per la lettura
Panoramica del distretto finanziario di Shanghai

SHANGHAI (Reuters) - L'azionario cinese ha chiuso in rialzo e realizzato i migliori guadagni mensili in sei mesi, grazie a dati macro deludenti che hanno attenuato i timori di un inasprimento delle politiche monetarie e a un incremento dei flussi esteri sul mercato con il rafforzamento dello yuan.

L'indice delle blue-chip CSI300 ha chiuso in rialzo dello 0,2% a 5.331,57, mentre lo Shanghai Composite ha guadagnato lo 0,4% a 3.615,48 punti.

Il listino di startup ChiNext è avanzato del 2,4%, mentre l'indice tech STAR50 ha chiuso a +4,1%.

L'indice di nuova energia del CSI è salito del 4,8% in testa ai guadagni.

Secondo analisti e trader è stata una serie di dati macro non particolarmente brillanti ad attenuare i timori di un inasprimento della politica monetaria, mentre il rafforzamento dello yuan ha incoraggiato i flussi stranieri.

Gli acquisti netti degli investitori hanno raggiunto circa 60 miliardi di yuan a maggio, come emerge da dati elaborati da Refinitiv.

L'indice Hang Seng di Hong Kong ha chiuso in rialzo dello 0,1%, a 29.151,80 punti.

(Tradotto in redazione a Danzica da Michela Piersimoni, in redazione a Milano Cristina Carlevaro)