Italia markets open in 1 hour 54 minutes

Borsa Shanghai perde terreno su persistenti timori virus

Una guardia di sicurezza indossa una maschera protettiva fuori dalla Borsa di Shanghai nel distretto finanziario di Pudong

HONG KONG (Reuters) - La borsa di Shanghai pone fine oggi a una serie positiva di tre sessioni a causa del persistere dei timori per l'epidemia di coronavirus, mentre il bilancio delle vittime supera la soglia dei 2.000 morti e l'attività industriale nel paese continua a subire gli effetti dell'infezione.

L'indice Shanghai Composite chiude in ribasso dello 0,3% a 2.975,40, dopo aver guadagnato terreno nelle ultime tre sessioni. L'indice blue-chip CSI300 cede lo 0,2%.

Il settore finanziario dell'indice CSI300 avanza dello 0,11%, il settore dei beni di consumo guadagna l'1,43%, l'immobiliare perde lo 0,01% e il settore healthcare cede l'1,59%.

L'indice minore Shenzhen chiude in ribasso dello 0,55% e l'indice start-up ChiNext Composite cede l'1,452%.

Il bilancio delle vittime dell'epidemia di coronavirus in Cina continentale supera oggi la soglia dei 2.000 morti, anche se il numero di nuovi casi è sceso per il secondo giorno di fila, mentre le autorità sanitarie intensificano le già severe misure di contenimento nella città di Wuhan, epicentro del contagio.

La seconda potenza economica al mondo fatica a rimettere in sesto il proprio settore manifatturiero dopo aver imposto severe restrizioni di viaggio per contenere l'epidemia emersa alla fine dell'anno scorso nella provincia centrale di Hubei.

Gli analisti di Nomura stimano che il 70% dei lavoratori che sono tornati a casa per la pausa del Capodanno lunare non siano ancora ritornati nelle loro città per lavorare, aggiungendo che il tasso di ripresa delle attività, basato sull'utilizzo degli impianti, è in media inferiore al 40%.

La Cina ridurrà i contributi previdenziali e assicurativi dovuti dalle aziende per aiutare le società alle prese con gli effetti del coronavirus, mentre le aziende a Hubei sono state totalmente esentate dal pagare fino a giugno pensioni, sussidi di disoccupazione e assicurazioni contro gli infortuni.

Il mercato azionario è attualmente aiutato da misure di sostegno e deregolamentazioni come i cambiamenti alle regole di rifinanziamento, secondo Zhang Chi, analista di Western Securities. Il governo ha implementato una serie di iniziative per contrastare l'impatto economico dell'epidemia.

L'indice Hang Seng di Hong Kong chiude in rialzo dello 0,5%.


Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia