Italia markets open in 5 hours 42 minutes
  • Dow Jones

    31.253,13
    -236,94 (-0,75%)
     
  • Nasdaq

    11.388,50
    -29,66 (-0,26%)
     
  • Nikkei 225

    26.469,73
    +66,89 (+0,25%)
     
  • EUR/USD

    1,0573
    -0,0015 (-0,14%)
     
  • BTC-EUR

    28.554,12
    +926,78 (+3,35%)
     
  • CMC Crypto 200

    671,60
    +19,37 (+2,97%)
     
  • HANG SENG

    20.120,68
    0,00 (0,00%)
     
  • S&P 500

    3.900,79
    -22,89 (-0,58%)
     

Borsa Tokyo +2,09%, azionario Asia contrastato: bene titoli società rifornitrici Apple post utili colosso

·1 minuto per la lettura

L'indice Nikkei 225 della borsa di Tokyo ha chiuso in rialzo del 2,09% a 26.717,34 punti, dopo aver perso il 3% alla vigilia. In evidenza i rialzi dei titoli delle società asiatiche rifornitrici di Apple, dopo che il colosso americano ha riportato utili e un fatturato migliori delle attese. Borsa di Shanghai in calo dello 0,97%, Hong Kong -1,10%, Sidney +2,19%, Seoul +1,87%. Hong Kong ha fatto i conti in particolae con il calo dei titoli dei giganti hi-tech cinesi come JD.com in flessione fino a -3,5%, mentre Xiaomi ha ceduto il 2,8%. I futures Usa sono positivi, con quelli sul Dow Jones che balzano di 168 punti, quelli sullo S&P 500 che fanno +0,67% e quelli sullo S&P in rialzo dell'1,22% Nella sessione di ieri, il Dow Jones ha chiuso piatto, con una variazione negativa pari a -0,02% a 34.160,78 punti; il Nasdaq è sceso dell'1,40% a 13.352,78 punti, mentre lo S&P 500 ha segnato un ribasso dello 0,54% a 4.326,51 punti. Focus sull'indice della paura, il Cboe Volatility Index (VIX), termometro della volatilità dei mercati, volato in settimana al record dall'ottobre del 2020, oltre la soglia dei 30 punti.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli