Italia markets closed
  • FTSE MIB

    22.970,73
    +112,53 (+0,49%)
     
  • Dow Jones

    33.912,44
    +151,39 (+0,45%)
     
  • Nasdaq

    13.128,05
    +80,87 (+0,62%)
     
  • Nikkei 225

    28.871,78
    +324,80 (+1,14%)
     
  • Petrolio

    87,85
    -4,24 (-4,60%)
     
  • BTC-EUR

    23.687,97
    -452,08 (-1,87%)
     
  • CMC Crypto 200

    571,41
    -19,35 (-3,28%)
     
  • Oro

    1.795,10
    -20,40 (-1,12%)
     
  • EUR/USD

    1,0166
    -0,0092 (-0,89%)
     
  • S&P 500

    4.297,14
    +16,99 (+0,40%)
     
  • HANG SENG

    20.040,86
    -134,76 (-0,67%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.789,62
    +12,81 (+0,34%)
     
  • EUR/GBP

    0,8427
    -0,0030 (-0,35%)
     
  • EUR/CHF

    0,9608
    -0,0047 (-0,49%)
     
  • EUR/CAD

    1,3106
    +0,0004 (+0,03%)
     

Borsa Tokyo balza di oltre +2%. Effetto Micron, in Asia scattano buy sui chip

·1 minuto per la lettura

L'indice Nikkei 225 della borsa di Tokyo ha chiuso le contrattazioni in rialzo del 2,03% a 28,504.38 punti. Azionario asiatico positivo, con la borsa di Shanghai in progresso dello 0,90%, Hong Kong in rialzo dell'1,04%, Sidney +0,86%, Seoul +0,59%. Sebbene la paura sulla diffusione della variante Omicron sia sempre presente, stavolta gli investitori hanno deciso di focalizzarsi sui titoli più bastonati dalle vendite nelle ultime sessioni, ovvero i semiconduttori. Hanno inciso i risultati del produttore di chip Usa Micron, che si sono confermati migliori delle attese, facendo balzare il titolo del 7% circa nelle contrattazioni dell'afterhours di Wall Street. Alla borsa di Tokyo, sono scattati i buy su Tokyo Electron e Advantest. Alla borsa di Seoul, acquisti su Samsung Electronics e SK Hynix. A Hong Kong è salita SMIC. Sessione negativa ieri per Wall Street: il Dow Jones Industrial Average ha ceduto 433,28 punti (-1,23%) a 34.932,16 punti, mentre lo S&P 500 è arretrato dell'1,14% a 4.568,02. Il Nasdaq Composite è sceso dell' 1.24% a 14.980,94 punti.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli