Italia markets close in 56 minutes
  • FTSE MIB

    24.712,07
    -32,31 (-0,13%)
     
  • Dow Jones

    34.093,39
    -107,28 (-0,31%)
     
  • Nasdaq

    13.951,01
    -101,33 (-0,72%)
     
  • Nikkei 225

    29.685,37
    +2,00 (+0,01%)
     
  • Petrolio

    63,31
    +0,18 (+0,29%)
     
  • BTC-EUR

    46.490,67
    +281,53 (+0,61%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.262,37
    -36,58 (-2,82%)
     
  • Oro

    1.773,10
    -7,10 (-0,40%)
     
  • EUR/USD

    1,2037
    +0,0056 (+0,47%)
     
  • S&P 500

    4.172,30
    -13,17 (-0,31%)
     
  • HANG SENG

    29.106,15
    +136,44 (+0,47%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.027,72
    -5,27 (-0,13%)
     
  • EUR/GBP

    0,8613
    -0,0042 (-0,49%)
     
  • EUR/CHF

    1,1004
    -0,0018 (-0,17%)
     
  • EUR/CAD

    1,5046
    +0,0061 (+0,41%)
     

Borsa Tokyo chiude invariata in attesa meeting Fed, BoJ

di Stanley White
·1 minuto per la lettura
Riflesso di alcuni passanti su uno schermo che mostra il tasso di cambio dello yen giapponese rispetto al dollaro

di Stanley White

TOKYO (Reuters) - L'azionario giapponese ha chiuso praticamente invariato, con prese di profitto nel settore tech che hanno bilanciato i guadagni del comparto healthcare, sebbene il mood generale sia di cautela in attesa dei meeting cruciali della Federal Reserve e della Bank of Japan.

L'indice Nikkei 225 ha ceduto lo 0,02% a 29,914.33, mentre il più ampio indice Topix è avanzato dello 0,13% a 1.984,03.

Secondo gli analisti, il sentiment relativo ai titoli nipponici è rimasto generalmente positivo grazie a prospettive solide per l'economia e ai progressi nella somministrazione dei vaccini contro il Covid-19.

I titoli giapponesi, tuttavia, si muoveranno probabilmente in un range ristretto per il resto del mese, con gli investitori che si faranno da parte con la fine dell'anno finanziario, il 31 marzo.

Il focus degli investitori si è spostato su una riunione della Federal Reserve statunitense che si concluderà in giornata, in cui alcuni banchieri potrebbero anticipare le proprie aspettative per un rialzo dei tassi alla luce di un miglioramento dell'economia.

Gli investitori sono inoltre in attesa dell'esito di un meeting della banca centrale del Paese che terminerà nei prossimi giorni. La Bank of Japan potrebbe abbandonare l'obiettivo numerico per gli acquisti di Etf, ma secondo gli analisti il mercato è sufficientemente robusto per continuare a crescere anche in questo caso.