La Borsa di Tokyo frena con Nissan e Mitsubishi Motors

Dopo il rally delle scorse sedute la Borsa di Tokyo ha chiuso oggi in ribasso. Il Nikkei ha perso l'1,2% a 10.039,33 punti e il Topix lo 0,1% a 838,61 punti. La Bank of Japan ha incrementato il suo programma d'acquisto di asset di circa ¥10 bilioni. Una parte del mercato aveva atteso un incremento di ¥20 bilioni. Sulla Borsa di Tokyo ha pesato inoltre il nuovo aumento dell'incertezza relativa al "fiscal cliff" negli USA. Tra gli esportatori Honda ha perso l'1,8%, Canon il 2,9% e Sony l'1,6%. Lo yen ha registrato oggi una ripresa. Nissan ha perso il 7,3%. Nomura ha tagliato il suo rating sul titolo del costruttore di automobili da "Buy" a "Neutral". Mitsubishi Motors ha perso il 5,5%. Il costruttore di automobili ha richiamato in Giappone 1,2 milioni di veicoli a causa di un difetto che potrebbe causare perdite di olio dal motore.  Capcom ha perso l'11,9%. Il produttore di videogiochi ha tagliato le previsioni sull'utile operativo nell'intero esercizio.

Cosa sta succedendo in Borsa

Nome Prezzo Var. % Ora
Ftse Mib 18.130,66 +2,10% 7 dic 17:35 CET
Eurostoxx 50 3.142,24 +1,34% 7 dic 17:50 CET
Ftse 100 6.902,23 +1,81% 7 dic 17:35 CET
Dax 10.986,69 +1,96% 7 dic 17:45 CET
Dow Jones 19.549,62 +1,55% 7 dic 22:49 CET
Nikkei 225 18.765,47 +1,45% 07:00 CET

Ultime notizie dai mercati