Italia markets open in 3 hours 55 minutes
  • Dow Jones

    29.823,92
    +185,32 (+0,63%)
     
  • Nasdaq

    12.355,11
    +156,41 (+1,28%)
     
  • Nikkei 225

    26.799,72
    +12,18 (+0,05%)
     
  • EUR/USD

    1,2086
    +0,0007 (+0,06%)
     
  • BTC-EUR

    15.424,46
    -116,92 (-0,75%)
     
  • CMC Crypto 200

    365,99
    -13,87 (-3,65%)
     
  • HANG SENG

    26.556,53
    -11,15 (-0,04%)
     
  • S&P 500

    3.662,45
    +40,82 (+1,13%)
     

Borsa Tokyo, Nikkei a massimi 29 anni, bene Honda grazie a solido trim2

·1 minuto per la lettura
Un uomo al lavoro all'interno della sede della Borsa di Tokyo
Un uomo al lavoro all'interno della sede della Borsa di Tokyo

TOKYO (Reuters) - L'indice Nikkei ha toccato i massimi di circa trent'anni dopo che Joe Biden si è assicurato la presidenza degli Stati Uniti, con Honda Motors in testa ai guadagni dei produttori auto in seguito a positivi risultati trimestrali.

Gli investitori, che si erano tenuti lontani dagli acquisti a causa dell'incertezza sulle elezioni Usa, sono tornati a comprare con un focus sulle possibilità che Biden incrementi le misure di stimolo fiscale e quelle per ridurre la diffusione del coronavirus.

L'indice Nikkei ha chiuso in rialzo del 2,12% a 24.839,84, ai massimi di chiusura dal 1991, in rialzo dell'8,1% nelle ultime cinque sessioni.

Il più ampio indice Topix è avanzato dell'1,41% a 1.6781,90, livelli raggiunti l'ultima volta verso la fine di febbraio.

Honda Motor è balzata del 9,4% dopo aver registrato solidi risultati nel secondo trimestre e aver migliorato le previsioni sull'utile.

L'indice dei produttori di mezzi di trasporto ha guadagnato il 2,4%.

Anche le aziende legate alle energie rinnovabili hanno registrato guadagni a seguito della vittoria di Biden. Renova è avanzata del 6,4%, WEST Holdings è salita del 3,4% ed Erex ha guadagnato il 13,2%.

Al contrario, Japan Airlines ha ceduto l'11% dopo aver annunciato l'intenzione di vendere nuove azioni per raccogliere circa 1,6 miliardi di dollari.