Italia markets closed
  • FTSE MIB

    22.965,63
    -127,47 (-0,55%)
     
  • Dow Jones

    31.496,30
    +572,16 (+1,85%)
     
  • Nasdaq

    12.920,15
    +196,68 (+1,55%)
     
  • Nikkei 225

    28.864,32
    -65,78 (-0,23%)
     
  • Petrolio

    66,28
    +2,45 (+3,84%)
     
  • BTC-EUR

    41.417,46
    +556,14 (+1,36%)
     
  • CMC Crypto 200

    982,93
    +39,75 (+4,21%)
     
  • Oro

    1.698,20
    -2,50 (-0,15%)
     
  • EUR/USD

    1,1916
    -0,0063 (-0,52%)
     
  • S&P 500

    3.841,94
    +73,47 (+1,95%)
     
  • HANG SENG

    29.098,29
    -138,50 (-0,47%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.669,54
    -35,31 (-0,95%)
     
  • EUR/GBP

    0,8612
    -0,0004 (-0,05%)
     
  • EUR/CHF

    1,1085
    -0,0036 (-0,32%)
     
  • EUR/CAD

    1,5068
    -0,0094 (-0,62%)
     

Borsa Tokyo, Nikkei scivola su prese di profitto, chiude settimana in rialzo

·1 minuto per la lettura
Diversi passanti riflessi su uno schermo a Tokyo

TOKYO (Reuters) - L'indice Nikkei ha perso terreno su prese di profitto in vista di un lungo weekend, eclissando l'ottimismo per un'ampia ripresa economica, anche se l'indice ha chiuso in rialzo per la terza settimana consecutiva.

Il Nikkei ha ceduto lo 0,72% a 30.017,92, allontanandosi ulteriormente dai massimi di 30 anni e mezzo toccati lunedì, a 30.714,52, chiudendo però la settimana in rialzo dell'1,69%.

Il più ampio indice Topix ha perso lo 0,67% a 1.928,95 e ha chiuso la settimana in ribasso dello 0,25%.

"Data la rapidità del rally, stiamo vedendo una leggera correzione", ha detto Hideyuki Ishiguro di Daiwa Securities, aggiungendo che il calo del Nikkei è in linea con i mercati azionari mondiali.

Fast Retailing ha perso il 2,4%, invertendo i primi guadagni su prese di profitto degli investitori, dopo aver guadagnato quasi il 10% questa settimana.

I forti guadagni di Fast Retailing e di altri pesi massimi del Nikkei, come SoftBank Group, hanno sostenuto l'indice di riferimento più del più ampio Topix.

Ana Holdings ha perso il 3,9%, mentre Japan Airlines ha ceduto il 3,7%. Central Japan Railway scivola del 3,7%.

Toyota Boshoku ha guadagnato l'1,7% dopo aver annunciato che Toyota Motors ha ceduto una parte della propria partecipazione nell'azienda, una manovra pensata per aumentare le azioni fluttuanti e per permettere alla società di essere quotata nel più alto segmento della borsa di Tokyo, in seguito a una futura ristrutturazione del Cda nel 2022.

(Tradotto da Redazione Danzica, in Redazione a Roma Stefano Bernabei)