Italia markets open in 3 hours 20 minutes
  • Dow Jones

    31.961,86
    +424,51 (+1,35%)
     
  • Nasdaq

    13.597,97
    +132,77 (+0,99%)
     
  • Nikkei 225

    30.090,94
    +419,24 (+1,41%)
     
  • EUR/USD

    1,2176
    +0,0007 (+0,06%)
     
  • BTC-EUR

    41.292,83
    -405,95 (-0,97%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.002,18
    -12,74 (-1,26%)
     
  • HANG SENG

    30.356,40
    +638,16 (+2,15%)
     
  • S&P 500

    3.925,43
    +44,06 (+1,14%)
     

Borsa Tokyo in rialzo, sentiment sostenuto da solidi risultati trimestrali

·2 minuto per la lettura
Una donna con una mascherina davanti a uno schermo nel distretto finanziario di Tokyo

TOKYO (Reuters) - La borsa di Tokyo ha chiuso in rialzo, in particolare nel settore dei trasporti, sulla scia del rally del settore tech a Wall Street e delle solide stime per i risultati trimestrali giapponesi, a sostegno del sentiment di mercato.

L'indice Nikkei ha guadagnato l'1% a 28.646,50, mentre il più ampio indice Topix è avanzato dell'1,3% a 1.87,09.

"I forti risultati delle società tech mondiali hanno stimolato le aspettative degli investitori per trimestrali migliori da parte delle aziende giapponesi, mentre i timori di uno short-squeeze da parte degli investitori retail statunitensi si sono placati", ha detto Koichi Kurose di Resona Asset Management.

Wall Street ha chiuso in forte rialzo per il secondo giorno consecutivo, spinta da Amazon.com e Alphabet, in attesa dei loro risultati, e dall'ottimismo per il progresso del pacchetto di stimolo Usa contro la pandemia.

32 settori della borsa di Tokyo su 33 hanno chiuso in rialzo, in particolare i settori dei trasporti e dell'aviazione.

Japan Airlines è balzata del 6,56% mentre Ana Holdings ha guadagnato il 2,9%.

Central Japan Railway è avanzata del 5,47%. West Japan Railway è balzata del 6,86% e East Japan Railway ha guadagnato il 5,48%.

Il settore dei trasporti è stato sostenuto dalle speranze di un calo del numero delle infezioni giornaliere di Covid-19, a sostegno degli spostamenti, secondo Kuros.

Mitsubishi Motor, in rialzo dell'11,34%, è balzata in testa all'indice Nikkei 225 dopo aver ridotto ieri le proprie stime per una perdita netta annuale.

Panasonic ha guadagnato il 3,84% dopo aver notato che la propria divisione di produzione di batterie, che fornisce attrezzature a Tesla, risulterà in attivo per l'anno fiscale, e ha alzato di oltre il 50% le proprie stime per gli utili operativi annuali.