Italia markets close in 2 hours 22 minutes
  • FTSE MIB

    24.467,18
    -133,17 (-0,54%)
     
  • Dow Jones

    33.677,27
    -68,13 (-0,20%)
     
  • Nasdaq

    13.996,10
    +146,10 (+1,05%)
     
  • Nikkei 225

    29.620,99
    -130,61 (-0,44%)
     
  • Petrolio

    61,01
    +0,83 (+1,38%)
     
  • BTC-EUR

    53.910,15
    +920,76 (+1,74%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.388,19
    +94,20 (+7,28%)
     
  • Oro

    1.744,60
    -3,00 (-0,17%)
     
  • EUR/USD

    1,1969
    +0,0014 (+0,12%)
     
  • S&P 500

    4.141,59
    +13,60 (+0,33%)
     
  • HANG SENG

    28.900,83
    +403,58 (+1,42%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.970,11
    +3,12 (+0,08%)
     
  • EUR/GBP

    0,8695
    +0,0005 (+0,06%)
     
  • EUR/CHF

    1,1035
    +0,0038 (+0,35%)
     
  • EUR/CAD

    1,5040
    +0,0066 (+0,44%)
     

Borsa Tokyo in rialzo su previsioni crescita Fed, Topix a massimi di 30 anni

·1 minuto per la lettura
Riflesso di alcune persone su un vetro presso la Borsa di Tokyo

TOKYO (Reuters) - L'azionario giapponese ha chiuso in rialzo, con l'indice Topix che ha toccato i massimi di 30 anni dopo che la Federal Reserve Usa ha previsto una rapida crescita economica e promesso tassi di interesse bassi.

Il più ampio indice Topix ha guadagnato l'1,23% per chiudere a 2.008,51, superando quota 2.000 per la prima volta dal maggio 1991. L'indice Nikkei è balzato dell'1,01% a 30.216,75, ai massimi di chiusura da tre settimane.

"Gli investitori avrebbero diversi motivi per vendere azioni alla fine dell'anno finanziario, a fine marzo, ma oggi la propensione a fare scommesse ha superato di gran lunga le pressioni al sell-off", ha detto Takatoshi Itoshima, strategist presso Pictet Asset Management.

"La Fed ha dato agli investitori sicurezza spazzando via le incertezze dell'outlook dei tassi grazie all'impegno a mantenerli vicini allo zero".

L'S&P 500 e il Dow Jones hanno chiuso ai massimi record ieri dopo che la Fed ha affermato che l'economia statunitense è indirizzata a registrare la crescita più solida in circa 40 anni grazie a un massiccio pacchetto di misure di stimolo a livello federale e la distribuzione dei vaccini anticovid.