Italia markets closed
  • FTSE MIB

    25.363,02
    -153,44 (-0,60%)
     
  • Dow Jones

    34.935,47
    -149,06 (-0,42%)
     
  • Nasdaq

    14.672,68
    -105,59 (-0,71%)
     
  • Nikkei 225

    27.283,59
    -498,83 (-1,80%)
     
  • Petrolio

    73,81
    +0,19 (+0,26%)
     
  • BTC-EUR

    34.985,28
    +1.228,63 (+3,64%)
     
  • CMC Crypto 200

    955,03
    +5,13 (+0,54%)
     
  • Oro

    1.812,50
    -18,70 (-1,02%)
     
  • EUR/USD

    1,1871
    -0,0025 (-0,21%)
     
  • S&P 500

    4.395,26
    -23,89 (-0,54%)
     
  • HANG SENG

    25.961,03
    -354,29 (-1,35%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.089,30
    -27,47 (-0,67%)
     
  • EUR/GBP

    0,8538
    +0,0022 (+0,26%)
     
  • EUR/CHF

    1,0743
    -0,0023 (-0,22%)
     
  • EUR/CAD

    1,4801
    +0,0011 (+0,08%)
     

Borsa Usa in calo, perdite titoli ciclici superano guadagni di quelli "growth"

·2 minuto per la lettura
La Borsa di New York (Nyse) dopo la chiusura delle contrattazioni

(Reuters) - Gli indici principali di Wall Street invertono la tendenza e vanno in territorio negativo dopo i rialzi iniziali, con il calo dei titoli ciclici che supera i guadagni delle azioni "growth", mentre i dati mostrano un aumento inatteso delle vendite al dettaglio, limitando così le perdite.

Il dipartimento del Commercio ha reso noto che le vendite al dettaglio sono rimbalzate dello 0,6% lo scorso mese, grazie ai consumi che si spostano sui servizi. Il dato ha rinforzato le attese di un'accelerazione della crescita economica nel secondo trimestre.

I mercati hanno festeggiato una stabile ripresa del mercato del lavoro quest'anno, ma i timori di un'inflazione in crescita a causa di un rimbalzo più rapido delle attese hanno gravato sul sentiment. Per questa ragione gli investitori hanno oscillato tra titoli "value" e titoli "growth" legati al tech nelle ultime sessioni.

Dopo le trimestrali delle grandi banche, l'attenzione sarà rivolta ai rapporti dei giganti del tech, tra i quali Ibm, Netflix, Verizon, AT&T, Intel, Snap e Twitter.

La Contea di Los Angeles introdurrà nuovamente l'obbligo di utilizzo della mascherina a partire da questo weekend, in un ultimo segnale che le autorità sanitarie stanno confrontandosi con un aumento preoccupante dei casi in molte aree degli Stati Uniti.

Alle 16,45 il Dow Jones cede lo 0,43% a 34.845,52 punti, l'S&P 500 perde lo 0,23% a 4.350,10 punti e il Nasdaq è in ribasso di 0,14% a 14.522,23 punti.

Moderna balza del 10,77% dopo l'annuncio che la casa farmaceutica sarà quotata all'S&P 500 a partire dall'apertura della sessione del 21 luglio. Moderna rimpiazzerà ALEXION PHARMACEUTICALS.

Didi Global cede il 2,7% dopo che la Cina ha inviato funzionari statali di almeno sette dipartimenti presso il gigante dei trasporti per una review sulla cybersecurity.

Intel avanza di 0,39% in conseguenza della notizia secondo la quale il produttore di chip sarebbe in trattativa per comprare GlobalFoundries per circa 30 miliardi di dollari.

(Tradotto da Luca Fratangelo in redazione a Danzica, in redazione a Roma Giselda Vagnoni, luca.fratangelo@thomsonreuters.com, +48587696613)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli