Italia markets open in 6 hours 31 minutes
  • Dow Jones

    30.932,37
    -469,63 (-1,50%)
     
  • Nasdaq

    13.192,35
    +72,95 (+0,56%)
     
  • Nikkei 225

    29.572,91
    +606,90 (+2,10%)
     
  • EUR/USD

    1,2096
    +0,0009 (+0,07%)
     
  • BTC-EUR

    38.228,75
    -432,68 (-1,12%)
     
  • CMC Crypto 200

    923,46
    -9,67 (-1,04%)
     
  • HANG SENG

    28.980,21
    0,00 (0,00%)
     
  • S&P 500

    3.811,15
    -18,19 (-0,48%)
     

Borsa Usa in calo su timori inflazione, aumento rendimenti Treasury

·2 minuto per la lettura
Cartello di Wall Street all'esterno della Borsa di New York

(Reuters) - Gli indici di Wall Street sono in calo su timori di valutazioni troppo alte a causa del rialzo dei rendimenti del Treasury e delle prospettive di un aumento dell'inflazione, che penalizzano i titoli delle società ad alta crescita.

I titoli di APPLE, MICROSOFT, FACEBOOK, ALPHABET, TESLA, NETFLIX e AMAZON hanno ripreso il calo registrato la scorsa settimana, cedendo tra lo 0,5% e il 3,5%.

"La maggior parte dei 'growth stocks' beneficiano dei tassi di interesse in calo. Se i tassi di interesse sono attesi in aumento, questo andrà a ridurre il valore intrinseco dei titoli growth".

I rendimenti del Treasury decennale hanno già raggiunto l'1,38%, superando la soglia psicologica dell'1,30%. [MKTS/GLOB]

Questa settimana Jerome Powell, presidente della Federal Reserve, probabilmente ribadirà l'impegno a mantenere una politica estremamente accomodante per tutto il tempo necessario nel corso della testimonianza semestrale al Congresso.

Di recente i titoli ciclici hanno beneficiato di una rotazione a svantaggio dei titoli legati alla tecnologia, sulle speranze che i ciclici possano beneficiare di una domanda repressa una volta terminata la pandemia di Covid-19.

Il settore finanziario dell'S&P è in rialzo dello 0,2%, mentre i titoli energetici guadagnano il 2,2% su un aumento dei prezzi del petrolio. Gran parte degli 11 settori dell'S&P 500 è in territorio negativo.

Alle 16,40 il Dow Jones Industrial Average cede 97,66 punti o lo 0,31%, a 31,398.63, l'S&P 500 scivola di 25,31 punti, o lo 0,68%, a 3.880,26 e il Nasdaq Composite è in ribasso di 228,26 punti, o l'1,62%, a 13.648,88.

BOEING cede lo 0,3% dopo che alcuni velivoli del produttore hanno subito guasti e perso parti del motore sopra alcune zone residenziali ai due lati dell'Atlantico, attirando l'attenzione delle autorità e causando la sospensione dal servizio di alcuni tra i modelli più vecchi.

Gli incidenti hanno attirato l'attenzione anche sul produttore di motori Pratt & Whitney, con la controllante RAYTHEON TECHNOLOGIES in calo dell'1,5%.

DISCOVERY guadagna oltre l'8% dopo che l'azienda dei media ha previsto che entro la fine di febbraio gli iscritti alla piattaforma streaming globale raggiungeranno i 12 milioni, grazie alle restrizioni contro il Covid che costringono le persone in casa.

KOHL'S balza dell'8,5% dopo che un gruppo di investitori attivisti ha nominato nove consiglieri nel board della catena di negozi.

PRINCIPAL FINANCIAL GROUP avanza di oltre il 9% in seguito a indiscrezioni stampa secondo cui l'investitore attivista Elliott Management Corp ha rilevato una quota nella società e intende sollecitare cambiamenti.