Italia markets closed
  • FTSE MIB

    25.938,52
    -66,88 (-0,26%)
     
  • Dow Jones

    34.580,08
    -59,71 (-0,17%)
     
  • Nasdaq

    15.085,47
    -295,85 (-1,92%)
     
  • Nikkei 225

    28.029,57
    +276,20 (+1,00%)
     
  • Petrolio

    66,22
    -0,28 (-0,42%)
     
  • BTC-EUR

    41.999,51
    -8.870,32 (-17,44%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.367,14
    -74,62 (-5,18%)
     
  • Oro

    1.782,10
    +21,40 (+1,22%)
     
  • EUR/USD

    1,1317
    +0,0012 (+0,10%)
     
  • S&P 500

    4.538,43
    -38,67 (-0,84%)
     
  • HANG SENG

    23.766,69
    -22,24 (-0,09%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.080,15
    -27,87 (-0,68%)
     
  • EUR/GBP

    0,8550
    +0,0056 (+0,66%)
     
  • EUR/CHF

    1,0378
    -0,0019 (-0,18%)
     
  • EUR/CAD

    1,4528
    +0,0056 (+0,39%)
     

Borsa Usa, Dow in calo su timori nuovi lockdown in Europa, Nasdaq a nuovi massimi

·2 minuto per la lettura
Indicazione stradale di Wall Street a New York

(Reuters) - Il Dow Jones è in calo sui timori dell'introduzione di nuovi lockdown in Europa per contrastare la diffusione del coronavirus, che penalizzano i titoli bancari, gli energetici e delle compagnie aeree, mentre un solido settore tech ha spinto il Nasdaq a nuovi massimi record.

I titoli bancari cedono circa il 2,6% sulla scia del calo dei rendimenti del Treasury, con gli investitori che prediligono le obbligazioni rifugio. Il settore finanziario registra tra le peggiori performance tra i comparti dell'S&P e cede l'1,7%.

Le compagnie aeree tra cui DELTA AIR LINES, UNITED AIRLINES e AMERICAN AIRLINES, e gli operatori crocieristici come NORWEGIAN CRUISE LINE e CARNIVAL CORP perdono tra lo 0,6% e il 3,0% circa.

Le major petrolifere sono in calo a causa della flessione dei prezzi della materia prima per i rinnovati timori legati alla domanda europea, spingendo di conseguenza in ribasso il settore energetico dell'S&P del 3,4%.

I rendimenti in calo sostengono le principali aziende tech, che hanno portato il Nasdaq a nuovi record.

Alphabet, Amazon.com e Microsoft Corp -- che già dal 2020 reggono bene lo shock causato dalla pandemia -- avanzano tra lo 0,02% e l'1,4%. Anche titoli che beneficiano dello 'stare a casa' come NETFLIX e altri sono in rialzo.

Il produttore di chip Nvidia avanza del 3,2% con buoni volumi dopo aver riportato ottimi risultati nella tarda giornata di mercoledì.

Alle 17,15 il Dow Jones Industrial Average cede 169,14 punti, o lo 0,62%, a 35.649,40 e l' S&P 500 guadagna 2,95 punti, o lo 0,1%, a 4.707,46. Il Nasdaq Composite avanza di 89,20 punti, o lo 0,56%, a 16.083,30.

Tra gli altri titoli Intuit Inc balza del 9,3% con i broker che hanno alzato il target price dopo che ha battuto le stime trimestrali e incrementato le previsioni.

Moderna Inc e Pfizer guadagnano rispettivamente il 2,7% e lo 0,4% dopo che la Food and Drug Administration ha autorizzato una dose di richiamo del vaccino anti-Covid sviluppato dalle due case farmaceutiche per tutta la popolazione adulta.

Applied Materials Inc perde il 3,4% dopo che l'azienda produttrice di semiconduttori ha stimato vendite e utili per il primo trimestre inferiori alle attese di mercato a causa dei problemi alle catene di approvvigionamento.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli