Italia Markets closed

Borsa Usa, Dow e S&P positivi dopo buoni dati lavoro, giù Amazon

(Reuters) - A Wall Street l'indice S&P 500 e il Dow Jones si muovono in rialzo, sostenuti da una crescita più forte del previsto degli occupati statunitensi a gennaio che ha in parte placato i timori di rallentamento economico. A frenare i guadagni contribuiscono invece le deludenti previsioni del gigante dell'e-commerce Amazon.

** I dati del dipartimento del Lavoro mostrano per il mese scorso un incremento di 304.000 posti di lavoro, il più consistente da febbraio 2018 e ben superiore alle previsioni, che convergevano su +165.000. Lo shutdown, il più lungo della storia americana, non sembra aver avuto impatto sulla crescita dei posti di lavoro, ma ha spinto il tasso di disoccupazione a un massimo di sette mesi del 4%.

** Intorno alle 16,10 italiane il Dow Jones sale dello 0,6%, l'S&P 500 dello 0,25% e il Nasdaq è praticamente piatto.

** Gennaio si è chiuso ieri su una nota positiva per i mercati: l'S&P ha messo a segno il mese migliore dal 2015, spinto dai commenti accomodanti della Fed e dal miglioramento dei rapporti commerciali tra Usa e Cina.

** Amazon.com lascia sul terreno il 4% circa dopo previsioni sui ricavi trimestrali inferiori alle attese degli analisti, che hanno relegato in secondo piano vendite e utili record nella stagione delle feste.

** Balzano di circa il 3% Exxon Mobil e Chevron dopo la pubblicazione di utili migliori del previsto. Il settore energetico dell'S&P sale di oltre l'1%, aiutato anche dal rialzo dei prezzi del greggio.

** Cede più del 4% Cigna che ha previsto per il 2019 ricavi e utili sotto le attese.