Italia markets closed
  • FTSE MIB

    25.717,42
    +79,23 (+0,31%)
     
  • Dow Jones

    34.479,60
    +13,36 (+0,04%)
     
  • Nasdaq

    14.069,42
    +49,09 (+0,35%)
     
  • Nikkei 225

    28.948,73
    -9,83 (-0,03%)
     
  • Petrolio

    70,78
    +0,49 (+0,70%)
     
  • BTC-EUR

    29.539,87
    -688,03 (-2,28%)
     
  • CMC Crypto 200

    924,19
    -17,62 (-1,87%)
     
  • Oro

    1.879,50
    -16,90 (-0,89%)
     
  • EUR/USD

    1,2107
    -0,0071 (-0,58%)
     
  • S&P 500

    4.247,44
    +8,26 (+0,19%)
     
  • HANG SENG

    28.842,13
    +103,25 (+0,36%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.126,70
    +30,63 (+0,75%)
     
  • EUR/GBP

    0,8581
    -0,0004 (-0,05%)
     
  • EUR/CHF

    1,0870
    -0,0021 (-0,20%)
     
  • EUR/CAD

    1,4713
    -0,0008 (-0,05%)
     

Borsa Usa, Dow Jones, S&P 500 in calo su incremento contagi Covid-19

·2 minuto per la lettura
Il cartello stradale di Wall Street davanti all'ingresso della Borsa di New York

di Medha Singh e Shivani Kumaresan

(Reuters) - L'S&P 500 e il Dow Jones perdono terreno oggi a causa dell'aumento delle infezioni di coronavirus negli Stati Uniti, spingendo gli investitori a valutare le tempistiche di una distribuzione di massa di un vaccino efficace.

Intorno alle 16,35 italiane, l'S&P 500 cede 14,80 punti o lo 0,41% a 3.558,61 mentre il Nasdaq guadagna 23,81 punti o lo 0,20% a 11.810,23.

Ieri, New York è diventato l'ultimo stato a introdurre misure di distanziamento sociale, mentre le nuove infezioni negli Stati Uniti hanno superato quota 100.000 per l'ottavo giorno consecutivo.

L'indice blue-chip Dow Jones perde 161,96 punti, o lo 0,55%, a 29.237,60. Scivolano il settore industriale e quello finanziario, sensibili alla crescita economica, con Boeing e Goldman Sachs entrambe in calo di circa l'1,2%.

In flessione compagnie aeree e di navi da crociera, tra i più colpiti dall'epidemia. Il settore aereo S&P 1500 cede l'1%, mentre Royal Caribbean Cruise e Carnival perdono rispettivamente il 2,2% e il 4,4%.

"Senza diversi dei fattori visti a inizio novembre, il mercato sembra essere nuovamente preoccupato dalle tendenze a breve termine legate al Covid", ha detto Yousef Abbasi, global market strategist di StoneX Group a New York.

Amazon.com, Netflix e Microsoft salgono nelle prime ore della seduta, estendendo i guadagni visti ieri.

Tra i migliori titoli sul Nasdaq quello dell'azienda cinese di e-commerce Pinduoduo che guadagna il 21,3% dopo aver riportato ricavi trimestrali oltre le aspettative.

Anche il titolo del rivale Jd.com avanza del 7,6%.

Il settore finanziario e l'energetico sono tra i peggiori sull'S&P a livello percentuale. Sugli scudi, invece, i comparti tech e delle telecomunicazioni.

Moderna strappa il 5,8% dopo aver annunciato di avere abbastanza dati per una prima analisi preliminare delle sperimentazioni di fase avanzata per il proprio candidato al vaccino contro il Covid-19. Non ha però annunciato una data di pubblicazione dei dati.

(Tradotto da Redazione Danzica, in Redazione a Roma Francesca Piscioneri)