Italia markets open in 7 hours 1 minute
  • Dow Jones

    34.156,69
    +265,67 (+0,78%)
     
  • Nasdaq

    12.113,79
    +226,34 (+1,90%)
     
  • Nikkei 225

    27.489,22
    -196,25 (-0,71%)
     
  • EUR/USD

    1,0738
    +0,0007 (+0,06%)
     
  • BTC-EUR

    21.737,21
    +329,50 (+1,54%)
     
  • CMC Crypto 200

    538,58
    +12,63 (+2,40%)
     
  • HANG SENG

    21.298,70
    +76,54 (+0,36%)
     
  • S&P 500

    4.164,00
    +52,92 (+1,29%)
     

Borsa Usa guadagna terreno, segnali tensione mercato lavoro alimentano timori rialzo tassi

Un cartello stradale di Wall Street davanti alla sede della Borsa di New York

(Reuters) - I principali indici di Wall Street sono in rialzo, mentre i dati hanno mostrato che le aperture di nuovi posti di lavoro negli Stati Uniti sono diminuite meno del previsto, alimentando i timori degli investitori per i rialzi dei tassi di interesse in vista dei verbali della riunione della Federal Reserve di dicembre.

Un'indagine del Dipartimento del Lavoro ha mostrato che le aperture di posti di lavoro sono scese di 54.000 unità a 10,458 milioni l'ultimo giorno di novembre, rispetto alle attese di 10 milioni di posti di lavoro.

I dati indicano un mercato del lavoro ancora ristretto che potrebbe dare alla Fed la possibilità di mantenere tassi più alti ancora a lungo.

Tra i singoli titoli, APPLE è in rialzo dello 1,43%, mentre il produttore di veicoli elettrici TESLA guadagna il 3,58%, con entrambi i titoli che si sono ripresi da un crollo nella seduta precedente.

MICROSOFT crolla del 4,73% a seguito di un downgrade da parte del broker Ubs sulle preoccupazioni per il rallentamento della crescita dei servizi cloud e della suite Office dell'azienda.

Intorno alle 17,00 il Dow Jones Industrial Average è in rialzo di 52,97 punti, o dello 0,16%, a 33.099,20, l'S&P 500 avanza di 15,80 punti, o dello 0,41%, a 3.839,94, e il Nasdaq Composite guadagna 23,71 punti, o lo 0,23%, a 10.410,70.

(Tradotto da Chiara Bontacchio, editing Stefano Bernabei)