Italia markets open in 7 hours 54 minutes
  • Dow Jones

    32.803,47
    +76,67 (+0,23%)
     
  • Nasdaq

    12.657,55
    -63,04 (-0,50%)
     
  • Nikkei 225

    28.175,87
    +243,67 (+0,87%)
     
  • EUR/USD

    1,0178
    -0,0009 (-0,09%)
     
  • BTC-EUR

    22.834,79
    -97,71 (-0,43%)
     
  • CMC Crypto 200

    533,20
    -2,02 (-0,38%)
     
  • HANG SENG

    20.201,94
    +27,94 (+0,14%)
     
  • S&P 500

    4.145,19
    -6,75 (-0,16%)
     

Borsa Usa, indici in rialzo, stagione trimestrali entra nel vivo

Un cartello stradale di Wall Street davanti all'ingresso della Borsa di New York

(Reuters) - I principali indici di Wall Street segnano un rialzo, con la stagione delle trimestrali che prosegue oltre le grandi banche e gli investitori che seguono l'impatto dell'aumento dell'inflazione sulla domanda, nonostante il dollaro più forte intacchi gli utili.

L'impennata della valuta statunitense ha portato la società farmaceutica Johnson & Johnson a ridurre le previsioni sugli utili annuali adjusted e Ibm ad annunciare la stima di una perdita di quasi 3,5 miliardi di dollari.

Intorno alle 16,40 Ibm registra un calo del 6,7%, mentre J&J guadagna lo 0,6% dopo aver battuto le aspettative sugli utili trimestrali.

I titoli Apple tentano una rimonta, guadagnando lo 0,6% dopo aver perso il 2% nella seduta precedente in scia a indiscrezioni secondo le quali la società avrebbe in programma una rallentamento nelle assunzioni e una crescita di livelli di spesa il prossimo anno.

Anche altri titoli "growth" come Tesla, Microsoft, Meta e Amazon.com sono scambiati in rialzo.

La crescita vertiginosa dell'inflazione aveva inizialmente portato i mercati a prezzare un aumento dei tassi di interesse di 100 punti base nella riunione della Federal Reserve di fine mese, fino a quando alcuni banchieri centrali hanno indicato un aumento di 75 punti base.

Il Dow Jones Industrial Average è in rialzo di 434,49 punti, o 1,4%, a 31.507,10, lo S&P 500 guadagna 60,57 punti, o 1,58%, a 3.891,61 e il Nasdaq Composite 170,877 punti, o 1,51%, a 11.530,883.

Boeing guadagna il 3,7% grazie al progetto della società di private equity 777 Partners di acquistare altri 66 jet Boeing 737 Max.

Hasbro supera le stime di mercato sull'utile trimestrale, spingendo al rialzo i titoli del 2,5%.

Le azioni di Netflix guadagnano lo 0,9% in vista dei risultati dopo la chiusura del mercato.

(Tradotto da Chiara Scarciglia, editing Andrea Mandalà)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli