Italia markets open in 8 hours 39 minutes
  • Dow Jones

    35.135,94
    +236,60 (+0,68%)
     
  • Nasdaq

    15.782,83
    +291,18 (+1,88%)
     
  • Nikkei 225

    28.283,92
    -467,70 (-1,63%)
     
  • EUR/USD

    1,1298
    -0,0022 (-0,19%)
     
  • BTC-EUR

    51.291,93
    +278,48 (+0,55%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.460,81
    +31,88 (+2,23%)
     
  • HANG SENG

    23.852,24
    -228,28 (-0,95%)
     
  • S&P 500

    4.655,27
    +60,65 (+1,32%)
     

Borsa Usa, indici vicini a parità, risultati Ibm pesano su titoli tech

·2 minuto per la lettura
La facciata dell'edificio della Borsa di New York

(Reuters) - I principali indici di Wall Street si muovono intorno alla parità, con le perdite di Ibm che mettono sotto pressione i titoli tech e gli investitori che si concentrano sull'impatto dei problemi alle catene di approvigionamento e della carenza di manodopera sulle trimestrali.

Gran parte degli indici di settore dell'S&P 500 sono in calo, con il comparto tech che guida la flessione.

IBM crolla di oltre il 7% dopo aver mancato le stime di mercato per i ricavi trimestrali, con l'attività managed infrastructure che ha risentito di un calo degli ordini.

TESLA ha recuperato le perdite iniziali e sale ora del 3,4% con gli investitori che hanno recepito i risultati trimestrali positivi dell'azienda produttrice di auto elettriche, nonostante la società abbia segnalato possibili ostacoli cuasati dai problemi sulla catena di approvvigionamento.

Da alcuni dati è emerso che la scorsa settimana il numero di cittadini statunitensi che hanno presentato richieste di sussidi di disoccupazione è sceso al minimo di 19 mesi, anche se la carenza di manodopera potrebbe mantenere il ritmo delle assunzioni moderato per ottobre.

Alle 16,30 il the Dow Jones Industrial Average cede 81,02 punti, o lo 0,22%, a 35.530,48 punti, l'S&P 500 è in calo di 77 punti, o lo 0,01%, a 4.535,03, mentre il Nasdaq Composite avanza di 49 punti, o lo 0,32%, a 15.170,68.

AT&T Inc è in rialzo dello 0,4% dopo aver riportato ricavi e nuovi abbonamenti mensili per i servizi di telefonia superiori alle attese di mercato.

AMERICAN AIRLINES sale dell'1,1% dopo aver registrato perdite inferiori alle attese lo scorso trimestre, mentre SOUTHWEST AIRLINES cede l'1,7% nonostante abbia registrato una flessione inferiore alle stime nel terzo trimestre.

HP Inc guadagna il 7,2% con gli intermediari che hanno aumentato il target price del titolo dopo che l'azienda produttrice di pc e stampanti ha previsto un utile rettificato positivo per il 2022 e aumentato il dividendo annuale.

(Tradotto in redazione a Danzica da Michela Piersimoni, in redazione a Milano Gianluca Semeraro)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli