Italia markets closed
  • Dow Jones

    31.327,04
    -163,03 (-0,52%)
     
  • Nasdaq

    11.455,37
    +37,22 (+0,33%)
     
  • Nikkei 225

    26.402,84
    -508,36 (-1,89%)
     
  • EUR/USD

    1,0600
    +0,0134 (+1,28%)
     
  • BTC-EUR

    28.503,60
    +882,70 (+3,20%)
     
  • CMC Crypto 200

    672,08
    +19,85 (+3,04%)
     
  • HANG SENG

    20.120,68
    -523,62 (-2,54%)
     
  • S&P 500

    3.915,35
    -8,33 (-0,21%)
     

Borsa Usa mista tra solida trimestrale di Meta e rallentamento Pil

Un cartello stradale di Wall Street a New York

(Reuters) - Seduta mista per Wall Street, da un lato sostenuta da una solida trimestrale di Meta Platforms, che ha dato ossigeno ai titoli tecnologici e "growth", dall'altro appesantita dai timori per la contrazione della crescita economica degli Stati Uniti nel primo trimestre.

La società madre di Facebook è in rialzo del 12,79% dopo aver riportato un profitto maggiore del previsto e una crescita degli utenti del social media.

Apple, la società di maggior valore al mondo, e il gigante dell'e-commerce AMAZON.COM guadagnano rispettivamente l'1,9% e il 2,1%, in attesa della pubblicazione più tardi dei risultati

Un rapporto del Dipartimento del Commercio degli Stati Uniti ha mostrato che il prodotto interno lordo è rallentato un tasso annualizzato dell'1,4% lo scorso trimestre, dopo una crescita del 6,9% nel quarto trimestre del 2021. Gli economisti intervistati da Reuters avevano previsto che l'economia crescesse ad un tasso dell'1,1%.

Il Nasdaq, è in corsa per la sua peggiore performance mensile da anni dopo che gli investitori hanno iniziato a scaricare i titoli "growth" per il timore che l'aumento dei tassi di interesse minacci i guadagni futuri; intanto Netflix ha registraton una scioccante perdita di abbonati.

Alle 16,40 il Dow Jones cede lo 0,05%, a 33.291,83, l' S&P 500 sale dello 0,53%, a 4.206,89 punti, e il Nasdaq Composite avanza di 0,54%, a 12.556,26.

Twitter, che ha recentemente accettato un'offerta d'acquisto da 44 miliardi di dollari da parte di Elon Musk, perde lo 0,91% dopo aver annunciato ricavi complessivi e vendite pubblicitarie inferiori alle stime.

Qualcomm è in rialzo del 4,45% dopo aver comunicato di prevedere o entrate al di sopra delle aspettative degli analisti per il terzo trimestre. I rivali Nvidia e Advanced Micro Devices avanzano di oltre l'1% ciascuno.

Caterpillar perde il 5,13%, dopo aver previsto che i margini di profitto nel trimestre in corso saranno probabilmente messi sotto pressione dall'aumento dei costi, mentre Amgen è in calo del 6,12 % dopo aver spiegato di aver ricevuto una richiesta di 5,1 miliardi di dollari in tasse arretrate.

(Tradotto da Luca Fratangelo, editing Claudia Cristoferi)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli