Italia markets close in 2 hours 22 minutes
  • FTSE MIB

    25.461,96
    -54,50 (-0,21%)
     
  • Dow Jones

    35.084,53
    +153,60 (+0,44%)
     
  • Nasdaq

    14.778,26
    +15,68 (+0,11%)
     
  • Nikkei 225

    27.283,59
    -498,83 (-1,80%)
     
  • Petrolio

    73,53
    -0,09 (-0,12%)
     
  • BTC-EUR

    32.697,28
    -946,93 (-2,81%)
     
  • CMC Crypto 200

    921,80
    -8,56 (-0,92%)
     
  • Oro

    1.827,50
    -8,30 (-0,45%)
     
  • EUR/USD

    1,1881
    -0,0016 (-0,13%)
     
  • S&P 500

    4.419,15
    +18,51 (+0,42%)
     
  • HANG SENG

    25.961,03
    -354,29 (-1,35%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.101,57
    -15,20 (-0,37%)
     
  • EUR/GBP

    0,8519
    +0,0003 (+0,03%)
     
  • EUR/CHF

    1,0764
    -0,0002 (-0,02%)
     
  • EUR/CAD

    1,4777
    -0,0013 (-0,09%)
     

Borsa Usa, Nasdaq e S&P toccano nuovi massimi storici poi ritracciano

·2 minuto per la lettura
Il logo Didi Global Inc durante l'Ipo alla Borsa di New York

(Reuters) - Il Nasdaq ritraccia dopo aver toccato un nuovo massimo storico in mattinata.

Anche l'S&P 500 passa in territorio negativo poco dopo aver aperto ai massimi storici, sostenuto dal rialzo di colossi tech come MICROSOFT, APPLE, AMAZON.COM e ALPHABET.

Gli investitori attendono intanto le minute della riunione di politica monetaria della Federal Reserve in cerca di indicazioni su quando il quantitative easing potrebbe iniziare a essere ridotto. Le minute saranno diffuse domani.

Didi Global crolla del 22,76% dopo che le autorità cinesi nel weekend hanno ordinato la rimozione dell'app della società, a pochi giorni dalla quotazione da 4,4 miliardi di dollari a Wall Street.

Altre aziende cinesi di e-commerce quotate a New York, come Alibaba, Baidu e Jd, perdono tra il 2,4% e il 4,5%, con la stretta data dalle autorità cinesi che pesa sui mercati globali.

Alle 16,45 il Dow Jones cede lo 0,85% a 34.489,16 punti, l'S&P 500 arretra di 0,54% a 4.328,68 punti e il Nasdaq perde lo 0,17% a 14.616,39 punti.

La stagione delle trimestrali inizierà la prossima settimana con le grandi banche, mentre gli investitori guardano con attenzione anche ai progressi del piano per le infrastrutture del presidente Joe Biden.

Tra i singoli titoli, American Express guadagna l'1,2% dopo che Goldman Sachs ha promosso il titolo a 'buy' da 'neutral'.

I titoli dei due maggiori siti cinesi di streaming di videogame Huya e Douyu scendono rispettivamente del 2,3% e del 6%, dopo che l'autorità antiitrust cinese ha annunciato che bloccherà il piano di TENCENT HOLDINGS di fondere le società.

(Tradotto da Luca Fratangelo in redazione a Danzica, in redazione a Milano Sabina Suzzi, luca.fratangelo@thomsonreuters.com, +48587696613)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli