Italia markets close in 2 hours 51 minutes
  • FTSE MIB

    21.770,50
    -317,86 (-1,44%)
     
  • Dow Jones

    30.996,98
    -179,02 (-0,57%)
     
  • Nasdaq

    13.543,06
    0,00 (0,00%)
     
  • Nikkei 225

    28.822,29
    +190,84 (+0,67%)
     
  • Petrolio

    52,25
    -0,02 (-0,04%)
     
  • BTC-EUR

    28.371,12
    +881,40 (+3,21%)
     
  • CMC Crypto 200

    693,62
    +16,72 (+2,47%)
     
  • Oro

    1.866,60
    +10,40 (+0,56%)
     
  • EUR/USD

    1,2155
    -0,0019 (-0,16%)
     
  • S&P 500

    3.841,47
    -11,60 (-0,30%)
     
  • HANG SENG

    30.159,01
    +711,16 (+2,41%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.551,67
    -50,74 (-1,41%)
     
  • EUR/GBP

    0,8877
    -0,0015 (-0,16%)
     
  • EUR/CHF

    1,0773
    +0,0003 (+0,03%)
     
  • EUR/CAD

    1,5456
    -0,0042 (-0,27%)
     

Borsa Usa a nuovi massimi dopo firma Trump su legge aiuti fiscali

·1 minuto per la lettura
Lo stivale sulla statua di George Washington, il primo presidente degli Stati Uniti, di fronte alla Borsa di New York

(Reuters) - I principali indici di Wall Street hanno segnato nuovi record dopo la firma da parte del presidente Donald Trump del disegno di legge sui tanto attesi aiuti anti-pandemia da 2.300 miliardi di dollari che ha rafforzato le scommesse sulla ripresa economica e portato a guadagni per i titoli finanziari ed energetici.

Alle 16,45, il Dow Jones Industrial Average è in rialzo dello 0,96%, a 30.488,81, l'S&P 500 guadagna lo 0,89%, a 3.736,05 e il Nasdaq Composite è a +0,55%, a 12.875,54.

In un'improvvisa inversione di rotta, ieri Trump ha ritirato le minacce di bloccare il disegno di legge lungamente discusso, ripristinando i sussidi di disoccupazione per milioni di americani ed evitando una crisi del governo federale.

"La firma di Trump del disegno di legge sulla spesa pubblica e di soccorso anti-Covid ha tolto di mezzo l'incertezza e il mercato in questo momento va con il pilota automatico, avviandosi verso il nuovo anno in rialzo", ha detto Sam Stovall, chief investment strategist presso CFRA Research.

L'indice delle compagnie aeree S&P 1500 avanza del 2,2% in quanto i vettori dovrebbero ricevere 15 miliardi di dollari in aggiunta ai sussidi salariari nell'ambito del nuovo pacchetto di aiuti governativi.

Bene anche gli operatori crocieristici, con ROYAL CARIBBEAN CRUISES, CARNIVAL e NORWEGIAN CRUISE LINE che guadagnano tra il 3,1% e il 5%.

TESLA scambia in rialzo dello 0,7% dopo indiscrezioni secondo cui il produttore di auto elettriche inizierà a operare in India all'inizio del prossimo anno.