Italia markets closed
  • Dow Jones

    35.139,30
    +77,75 (+0,22%)
     
  • Nasdaq

    14.829,10
    -7,89 (-0,05%)
     
  • Nikkei 225

    27.833,29
    +285,29 (+1,04%)
     
  • EUR/USD

    1,1805
    +0,0035 (+0,30%)
     
  • BTC-EUR

    33.719,73
    +4.418,38 (+15,08%)
     
  • CMC Crypto 200

    945,13
    +29,64 (+3,24%)
     
  • HANG SENG

    26.192,32
    -1.129,66 (-4,13%)
     
  • S&P 500

    4.419,52
    +7,73 (+0,18%)
     

Borsa Usa, S&P 500 e Nasdaq sotto massimi storici su nervosismo pre-Fed

·1 minuto per la lettura
La facciata anteriore della Borsa di New York

(Reuters) - L'S&P 500 e il Nasdaq si muovono appena sotto i massimi storici, con gli investitori nervosi in attesa di potenziali indicazioni da parte della Federal Reserve su quando inizierà a ridurre lo stimolo monetario.

"Tutti gli occhi sono puntati sulla questione 'tapering'" ha detto Art Hogan, chief market strategist presso National Securities a New York.

Le decisioni di politica monetaria della Fed verranno rese note alle 20,00 italiane insieme alle nuove proiezioni economiche.

I titoli bancari, sensibili ai movimenti dei tassi di interesse, cedono circa l'1,9%, in scia al calo dei rendimenti del Treasury a dieci anni.

Sono invece in territorio positivo il comparto tech, quello delle utility e il settore healthcare.

Alle 16,30 il Dow Jones Industrial Average cede 47,57 punti, o lo 0,15%, a 34.250.33, mentre l'S&P 500 perde 1,47 punti, o lo 0,04%, a 4.245,15. Il Nasdaq Composite avanza di 45,93 punti, o lo 0,32%, a 14.117,62.

Oracle crolla del 6,5% sulla scia di previsioni per il trimestre in corso sotto le attese di Wall Street.

I titoli quotati a New York delle aziende cinesi che si occupano di istruzione privata, quali New Oriental Education & Technology Group, Tal Education Group e Gaotu Techedu Inc crollano tra l'8% e il 10,3% dopo che Reuters ha scritto che Pechino si prepara ad annunciare un giro di vite sul settore molto più duro del previsto.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli