Italia markets close in 2 hours 28 minutes
  • FTSE MIB

    26.604,22
    +575,33 (+2,21%)
     
  • Dow Jones

    34.297,73
    -66,77 (-0,19%)
     
  • Nasdaq

    13.539,29
    -315,83 (-2,28%)
     
  • Nikkei 225

    27.011,33
    -120,01 (-0,44%)
     
  • Petrolio

    86,96
    +1,36 (+1,59%)
     
  • BTC-EUR

    33.854,47
    +1.268,75 (+3,89%)
     
  • CMC Crypto 200

    877,25
    +56,66 (+6,91%)
     
  • Oro

    1.844,40
    -8,10 (-0,44%)
     
  • EUR/USD

    1,1287
    -0,0019 (-0,17%)
     
  • S&P 500

    4.356,45
    -53,68 (-1,22%)
     
  • HANG SENG

    24.289,90
    +46,29 (+0,19%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.180,86
    +102,60 (+2,52%)
     
  • EUR/GBP

    0,8354
    -0,0014 (-0,17%)
     
  • EUR/CHF

    1,0381
    +0,0006 (+0,05%)
     
  • EUR/CAD

    1,4191
    -0,0077 (-0,54%)
     

Borsa Usa, S&P 500 a massimo storico su entusiasmo vendite dettaglio; male titoli di viaggio

·2 minuto per la lettura
Il cartello stradale di Wall Street a New York

(Reuters) - L'S&P 500 tocca un nuovo record, dopo che i dati positivi sulle vendite al dettaglio diffusi ieri da Mastercard hanno confermato la forza dell'economia statunitense, mettendo in ombra i timori sulle cancellazioni dei voli dovute alla variate Omicron.

Alle 16,34, il Dow Jones è in rialzo dello 0,43​​%​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​ a 36.105,54 punti, l'S&P 500 avanza dello 0,85​​%​​​​​​​​​​​​ a 4.766,39 punti e il Nasdaq ​​​​​​​​​​​​​​a 15.821,719 punti.

Il Nasdaq sale dell'1,11%​​​​​​​​​​​​​​ a 15.826,941, grazie ai guadagni delle società a mega capitalizzazione, tra cui TESLA, MICROSOFT, APPLE e META PLATFORM, in rialzo tra lo 0,7% e il 2,85%.

Le vendite al dettaglio Usa sono aumentate dell'8,5% durante la stagione dello shopping natalizio dall'1 novembre al 24 dicembre, alimentate da un boom dell'e-commerce, secondo i dati pubblicati da Mastercard.

L'indice dei titoli 'retail' dell'S&P 500 avanza dello 0,5%.

I titoli legati ai viaggi, in genere sensibili alle notizie sul coronavirus, stanno perdendo terreno dopo che le compagnie aeree statunitensi hanno cancellato oggi altri 800 voli, dopo averne annullati migliaia durante il fine settimana di Natale, a causo dell'aumento di casi di Omicron.

L'indice delle compagnie aeree S&P 1500 perde l'1,6%. Gli operatori di crociere NORWEGIAN CRUISE LINE, ROYAL CARIBBEAN e CARNIVAL CORP cedono tra il 2,3% e il 3,3%, tra i peggiori performer dell'S&P 500.

GODADDY scambia in rialzo del 7,7% dopo indiscrezioni secondo cui l'investitore attivista Starboard Value avrebbe acquistato una quota del 6,5% in una società di servizi web per un valore di circa 800 milioni di dollari.

(Tradotto da Alice Schillaci in redazione a Danzica, in redazione a Milano Alessia Pé)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli