Italia markets closed
  • FTSE MIB

    25.938,52
    -66,88 (-0,26%)
     
  • Dow Jones

    34.580,08
    -59,71 (-0,17%)
     
  • Nasdaq

    15.085,47
    -295,85 (-1,92%)
     
  • Nikkei 225

    28.029,57
    +276,20 (+1,00%)
     
  • Petrolio

    66,22
    -0,28 (-0,42%)
     
  • BTC-EUR

    41.816,62
    -8.850,45 (-17,47%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.367,14
    -74,62 (-5,18%)
     
  • Oro

    1.783,90
    +21,20 (+1,20%)
     
  • EUR/USD

    1,1317
    +0,0012 (+0,10%)
     
  • S&P 500

    4.538,43
    -38,67 (-0,84%)
     
  • HANG SENG

    23.766,69
    -22,24 (-0,09%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.080,15
    -27,87 (-0,68%)
     
  • EUR/GBP

    0,8550
    +0,0056 (+0,66%)
     
  • EUR/CHF

    1,0378
    -0,0019 (-0,18%)
     
  • EUR/CAD

    1,4528
    +0,0056 (+0,39%)
     

Borsa Usa, S&P e Nasdaq su nuovi massimi dopo nomina Powell

·2 minuto per la lettura
Passanti a Wall Street fuori dalla Borsa di New York

(Reuters) - L'S&P 500 e il Nasdaq hanno toccato massimi da record dopo che il presidente Usa Joe Biden ha confermato il presidente della Federal Reserve Jerome Powell per un secondo mandato alla guida della banca centrale Usa, mantenendo lo status quo al vertice della Fed mentre si programma una riduzione delle misure di stimolo.

La nomina di Powell, che rimarrà alla guida della banca centrale per altri quattro anni, è stata accolta positivamente dalla gran parte degli investitori, che speravano di non vedere cambiamenti nella Fed, impegnata a guidare l'economia in una difficile ripresa post-Covid.

Il membro del board della Fed Lael Brainard, altra candidata di punta per l'incarico, è stata nominata vicepresidente, ha annunciato la Casa Bianca.

I titoli finanziari sono tra i migliori nella prima parte della seduta, con un rialzo dell'1%.

Le grandi banche di Wall Street avanzano tra l'1,5% e il 3% sulla scia di un rialzo dei bond Usa, con gli investitori che scommettono su una stretta alla politica monetaria entro la prima metà del 2022. WELLS FARGO & CO guida i guadagni nel settore.

Il Nasdaq tocca un secondo massimo da record consecutivo, grazie alla domanda per i titoli tecnologici che rimane forte. I giganti del tech avanzano tra lo 0,1% e il 2%

I titoli legati a viaggi ed energia, tra i peggiori la scorsa settimana, hanno a loro volta fatto registrare dei rialzi.

Alle 16,30 il Dow Jones Industrial Average avanza dello 0,74% a 35.866,54 punti, l'S&P 500 guadagna lo 0,93% a 4.741,58 punti e il Nasdaq aggiunge lo 0,89% a quota 16.202,93.

Gli investitori attendono ora una serie di dati economici questa settimana, tra cui l'indice Ihs sulle attività economiche, quelli sulla spesa per i consumi e le minute dell'ultimo meeting della Fed.

Tra i titoli, Tesla guadagna il 4,95% dopo che il Ceo Elon Musk ha annunciato via Twitter che la Tesla Model S Plaid arriverà in Cina verso marzo.

Activision Blizzard perde il 2,95% dopo la notizia che il Ceo Bobby Kotick intende prendere in considerazione la possibilità di lasciare l'azienda se non riuscisse a risolvere rapidamente la vicenda sul caso molestie in azienda.

(Tradotto da Luca Fratangelo in redazione a Danzica, in redazione a Roma/Milano XXX, luca.fratangelo@thomsonreuters.com, +48587696613)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli