Italia markets open in 3 hours 8 minutes
  • Dow Jones

    31.961,86
    +424,51 (+1,35%)
     
  • Nasdaq

    13.597,97
    +132,77 (+0,99%)
     
  • Nikkei 225

    30.124,78
    +453,08 (+1,53%)
     
  • EUR/USD

    1,2180
    +0,0012 (+0,10%)
     
  • BTC-EUR

    41.180,37
    -658,53 (-1,57%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.000,28
    -14,64 (-1,44%)
     
  • HANG SENG

    30.356,40
    +638,16 (+2,15%)
     
  • S&P 500

    3.925,43
    +44,06 (+1,14%)
     

Borsa Usa, rally di Wall Street perde slancio, attesa per discorso Powell

di Devik Jain e Medha Singh
·1 minuto per la lettura
Due persone lanciano palle di neve davanti alla Borsa di New York

di Devik Jain e Medha Singh

(Reuters) - Gli indici di Wall Street ritracciano da livelli record, con gli investitori che prendono profitto in attesa del discorso del presidente della Federal Reserve Jerome Powell, dove cercheranno indizi sull'andamento della ripresa economica.

Intorno alle 17,15 italiane, il Dow Jones guadagna 23,09 punti, o lo 0,06%, a 31.394,35, l'S&P 500 perde 7,91 punti, o lo 0,20%, a 3.903,33 e il Nasdaq scivola di 86,99 punti, o lo 0,62%, a 13.924,21.

Tesla cede il 4% e Amazon.com perde l'1,1%, zavorrando l'S&P 500 e il Nasdaq. Il settore dei beni di consumo voluttuari scivola dell'1,3%.

L'indice di volatilità di Wall Street è balzato ai massimi di una settimana a 23,85 punti.

La Fed ha segnalato che tollererà "per un certo lasso di tempo" prezzi più alti, mentre l'economia si riprende dalla recessione causata dal coronavirus. Powell parlerà oggi alle ore 20 italiane in un webinar sulle condizioni del mercato del lavoro statunitense.

"Tutti prevedono un aumento dell'inflazione, ma nessuno sa quanto rapidamente reagirà la Fed, considerando i segnali della banca centrale", ha detto Arian Vojdani di MV Financial a Bethesda, Maryland.

Twitter avanza dell'8,4%, prevedendo un forte inizio del 2021 grazie alla ripresa delle spese pubblicitarie.

Lyft balza del 5% dopo aver annunciato un taglio dei costi e di prevedere un terzo trimestre positivo.

La rivale Uber Technologies, in attesa dei risultati, avanza del 3,8%, mentre Walt Disney, che pubblicherà i propri risultati a mercato chiuso, cede lo 0,2%.

(Tradotto da Redazione Danzica, in Redazione a Milano Maria Pia Quaglia)