Italia Markets close in 4 hrs 44 mins

Borsa Usa, Rally natalizio in pausa, attesa per dettagli accordo Usa-Cina

Un operatore all'apertura della Borsa di New York a Wall Street

(Reuters) - Wall Street galleggia intorno a massimi storici, con gli investitori che si prendono una pausa dopo un rally di fine anno alimentato dall'ottimismo per l'accordo commerciale tra Usa e Cina e per un miglioramento dell'economia globale.

I tre principali indici statunitensi hanno aperto sui massimi storici grazie a dati economici positivi dalla Cina, per poi ridurre velocemente i guadagni in assenza di novità sull'accordo commerciale preliminare tra Usa e Cina.

"Questi movimenti sono prevedibili in assenza di avvenimenti sconcertanti", ha detto Katrina Lamb, responsabile investment strategy and research di MV Financial, a Bethesda, nel Maryland. "Abbiamo avuto un rally così lungo che ora appare un po' tirato".

Forti dati economici statunitensi, una politica monetaria relativamente espansiva e le speranze di un'imminente tregua commerciale tra Pechino e Washington hanno portato l'indice S&P 500 a registrare diversi massimi storici a dicembre.

L'indice di riferimento è a solo mezzo punto percentuale dal registrare il suo miglior anno dal 1997, mentre il Nasdaq ha ora archiviato 11 aperture record di fila, superando ieri la soglia dei 9.000 punti.

I dati sui profitti delle società industriali cinesi a novembre, pubblicati oggi, mostrano un aumento al ritmo più alto di otto mesi.

Tuttavia, alcuni analisti avvertono che la debolezza della domanda cinese rimane un rischio per i profitti aziendali l'anno prossimo.

Alle 17,00 italiane, il Dow Jones avanza di 60,44 punti, o dello 0,21%, a 28.681,83, mentre l'indice S&P 500 guadagna lo 0,11% a 3.243,54 punti. Il Nasdaq scambia in rialzo di 1,15 punti, o dello 0,02%, a 9.023,95 punti.

Tesla tocca nuovi massimi storici dopo aver confermato l'inizio delle spedizioni dei veicoli Model 3, prodotti in Cina, il 30 dicembre.

Netflix e Alphabet emergono tra i peggiori titoli sull'S&P 500 e sul Nasdaq.


Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia