Italia markets closed
  • Dow Jones

    27.412,91
    -922,66 (-3,26%)
     
  • Nasdaq

    11.239,06
    -309,22 (-2,68%)
     
  • Nikkei 225

    23.494,34
    -22,25 (-0,09%)
     
  • EUR/USD

    1,1823
    -0,0045 (-0,38%)
     
  • BTC-EUR

    10.901,96
    -197,12 (-1,78%)
     
  • CMC Crypto 200

    256,78
    -6,63 (-2,52%)
     
  • HANG SENG

    24.918,78
    +132,68 (+0,54%)
     
  • S&P 500

    3.369,61
    -95,78 (-2,76%)
     

Borsa Usa recupera dopo scivolone su fine trattative pacchetto stimolo

di Devik Jain e Sagarika Jaisinghani
·2 minuti per la lettura
Panoramica della Borsa di New York
Panoramica della Borsa di New York

di Devik Jain e Sagarika Jaisinghani

(Reuters) - Wall Street guadagna terreno oggi, recuperando le perdite di ieri dovute dall'improvvisa decisione del presidente statunitense Donald Trump di porre fine alle trattative per le misure di stimolo, mentre il marchio di abbigliamento Levi Strauss tocca i massimi di quattro mesi dopo aver annunciato a sorpresa un trimestre in utile.

Intorno alle 16,35 italiane, il Dow Jones avanza dell'1,66%, l'S&P 500 guadagna l'1,21% e il Nasdaq avanza dell'1,02%.

Tutti i settori S&P scambiano in rialzo, in particolare il settore dei materiali, il finanziario, l'industriale e il settore dei beni voluttuari.

"Il collasso delle trattative sulle misure di stimolo statunitensi prima delle elezioni minaccia di infliggere un'altra serie di problemi economici per gli americani, e di minare una ripresa già rallentata", ha detto Art Hogan di National Securities a New York.

Più tardi oggi saranno pubblicati i verbali del meeting della Federal Reserve di settembre, con gli investitori in cerca di indizi sul nuovo approccio della banca centrale rispetto all'inflazione.

Il settore Dow Jones dell'aviazione balza del 3,1% dopo che Trump ieri ha spinto il Congresso ad approvare una serie di decreti indipendenti, che includeranno un pacchetto di salvataggio per il settore, colpito dalla crisi.

Levi Strauss & Co avanza del 8,5%, annunciando l'intenzione di aprire nuovi punti vendita, in contrasto con le attese degli analisti. L'azienda ha sorpreso inoltre il mercato con un terzo trimestre in utile.

In rialzo anche il titolo Gap, del 4,7%.

Eli Lilly and Co guadagna il 2,4% dopo aver comunicato di aver inviato una richiesta all'Fda per l'uso d'emergenza del proprio farmaco sperimentale contro il Covid-19.

Boeing avanza del 2,9%, dopo che la Federal Aviation Administration ha pubblicato un rapporto preliminare sulle nuove procedure d'addestramento per pilotare il jet 737 MAX, uno snodo importante perchè il velivolo torni a volare.

(Tradotto da Redazione Danzica, in Redazione a Milano Maria Pia Quaglia)