Italia markets closed
  • FTSE MIB

    24.766,09
    +280,09 (+1,14%)
     
  • Dow Jones

    34.382,13
    +360,73 (+1,06%)
     
  • Nasdaq

    13.429,98
    +304,98 (+2,32%)
     
  • Nikkei 225

    28.084,47
    +636,47 (+2,32%)
     
  • Petrolio

    65,51
    +0,14 (+0,21%)
     
  • BTC-EUR

    37.164,70
    -3.027,88 (-7,53%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.398,33
    +39,77 (+2,93%)
     
  • Oro

    1.844,00
    +5,90 (+0,32%)
     
  • EUR/USD

    1,2149
    +0,0065 (+0,53%)
     
  • S&P 500

    4.173,85
    +61,35 (+1,49%)
     
  • HANG SENG

    28.027,57
    +308,87 (+1,11%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.017,44
    +64,99 (+1,64%)
     
  • EUR/GBP

    0,8612
    +0,0016 (+0,19%)
     
  • EUR/CHF

    1,0944
    +0,0005 (+0,04%)
     
  • EUR/CAD

    1,4704
    +0,0012 (+0,08%)
     

Borsa Usa in rialzo, con risultati grandi banche inizia stagione trimestrali

·2 minuto per la lettura
L'insegna di Wall St. vicino alla Borsa di New York

(Reuters) - Wall Street è in rialzo dopo che i risultati positivi di Goldman Sachs e JPMorgan hanno rinvigorito le aspettative degli investitori di una forte ripresa del settore corporate statunitense, mentre le vaccinazioni contro il Covid-19 procedono spedite.

Goldman Sachs sale del 3,8% sulla scia di un forte balzo degli utili del primo trimestre, sostenuti da livelli record delle attività globali di M&A.

JpMorgan Chase perde invece lo 0,8% nonostante l'utile della più grande banca statunitense sia aumentato di quasi il 400% nei primi tre mesi dell'anno, dopo aver liberato oltre 5 miliardi di dollari che erano stati accantonati per coprire potenziali insolvenze sui prestiti dovute al coronavirus che non si sono materializzate.

"È certamente un trimestre positivo (per le banche)... spesso i titoli corrono in attesa delle notizie e poi almeno la reazione iniziale è quella di prendere profitto, ed è quello che abbiamo visto stamane con JPMorgan" ha detto Rick Meckler, partner di Cherry Lane Investments a New Vernon, nel New Jersey.

Wells Fargo ha annunciato utili per il primo trimestre superiori alle attese di Wall Street dopo aver ridotto le riserve di 1,6 miliardi di dollari e dopo una stabilizzazione dei costi legati ad uno scandalo sulle pratiche commerciali vecchio di anni. Il titolo è in rialzo del 3,5%.

Il settore finanziario dell'S&P 500 è stato uno dei migliori nel primo trimestre, guadagnano il 15% nonostante la Federal Reserve si sia impegnata a mantenere i tassi d'interesse bassi nel breve termine.

Intorno alle 16,40 italiane il Dow Jones Industrial Average guadagna lo 0,6% a 33.874 punti, lo S&P 500 avanza dello 0,14% a 4.147,38 mentre il Nasdaq Composite segna un frazionale progresso dello 0,01% a 13.997,56 punti.

I titoli legati a criptovalute e blockchain come Riot Blockchain e Marathon Digital guadagnano in attesa della quotazione di Coinbase Global sul Nasdaq, un giorno dopo che il bitcoin ha toccato i massimi di sempre sopra i 63.000 dollari.

In giornata l'attenzione sarà rivolta a un evento virtuale del Club economico di Washington a cui parteciperà il presidente della Fed Jerome Powell.

(Tradotto da Federico Maccioni in redazione a Danzica, in redazione a Milano Sabina Suzzi, Federico.Maccioni@thomsonreuters.com, +48 58 7696595)