Italia markets open in 5 hours 39 minutes
  • Dow Jones

    34.021,45
    +433,79 (+1,29%)
     
  • Nasdaq

    13.124,99
    +93,31 (+0,72%)
     
  • Nikkei 225

    27.904,90
    +456,89 (+1,66%)
     
  • EUR/USD

    1,2085
    0,0000 (-0,00%)
     
  • BTC-EUR

    41.645,12
    -140,98 (-0,34%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.376,80
    -11,11 (-0,80%)
     
  • HANG SENG

    27.718,67
    0,00 (0,00%)
     
  • S&P 500

    4.112,50
    +49,46 (+1,22%)
     

Borsa Usa In rialzo dopo dati Pmi, male Amex, Honeywell dopo conti trimestre

·2 minuto per la lettura
L'insegna di Wall St. vicino alla Borsa di New York

(Reuters) - I principali indici di Wall Street sono in rialzo dopo che alcuni dati macro hanno mostrato un aumento dell'attività manifatturiera alimentando le scommesse su una rapida ripresa dell'economia, mentre la flessione dei titoli American Express e Honeywell limita i guadagni.

L'indice Pmi flash a cura di Ihs Markit ha registrato un aumento a 60,6 punti nella prima metà del mese, la lettura più alta dall'inizio delle rilevazioni nel maggio 2007.

Gran parte degli 11 settori principali dell'S&P 500 sono in rialzo nelle contrattazioni iniziali, con il comparto tech e quello energetico in testa. I settori difensivi come quello delle utility e dei beni di consumo primari sono invece tra i peggiori.

Le trimestrali odierne non sono state brillanti e AMERICAN EXPRESS scivola del 2,3% dopo aver registrato un crollo della spesa di credito e un calo dei ricavi nel trimestre.

Honeywell International cede l'1,8% dopo aver mancato le attese relative ai ricavi della controllata aerospaziale, principale segmento di business dell'azienda.

L'indice di riferimento S&P 500 e il Dow Jones Industrial Average si avviano a chiudere l'ottava in perdita dopo quattro settimane consecutive in rialzo, a causa dei recenti timori legati a un aumento delle tasse per gli americani più benestanti e a una recrudescenza di casi di coronavirus in tutto il mondo, che hanno danneggiato il sentiment.

Alle 16,50 il Dow Jones Industrial Average avanza di 149,86 punti o lo 0,44%, a 33.964,05, l'S&P 500 guadagna 29,26 punti, o lo 0,71%, a 4.164,35 e il Nasdaq Composite è in rialzo di 125,45 punti, o lo 0,91%, a 13.943,14.

Con l'avvio della stagione delle trimestrali occhi puntati la prossima settimana sui risultati dei colossi del tech Apple, Microsoft, Amazon e Facebook.

Riot Blockchain e Marathon Digital, titoli legati alle criptovalute, sono entrambi in rialzo nonostante le perdite considerevoli registrate da bitcoin sui timori che un aumento delle tasse sulle plusvalenze frenino gli investimenti sugli asset digitali.