Italia Markets close in 2 hrs 28 mins

Borsa Usa in rialzo per seconda settimana consecutiva su ottimismo stimolo

·2 minuti per la lettura
Il cartello stradale di Wall Street davanti a una bandiera statunitense
Il cartello stradale di Wall Street davanti a una bandiera statunitense

(Reuters) - Wall Street guadagna terreno, con gli indici S&P 500 e Dow Jones diretti verso la loro seconda settimana consecutiva in rialzo su speranze di ulteriori misure di stimolo fiscale e su crescenti aspettative di una vittoria dei Democratici alle elezioni presidenziali.

Intorno alle 16,25 italiane, il Dow Jones avanza dello 0,17%, l'S&P 500 guadagna lo 0,43% e il Nasdaq Composite guadagna lo 0,80%.

In rialzo otto settori dell'S&P su 11, in particolare il settore dei materiali e il settore tech. In calo il settore energia, anche se diretto verso il miglior aumento settimanale a livello percentuale da giugno.

Il settore aereo S&P avanza dello 0,1% dopo che il presidente Donald Trump ha richiesto un disegno di legge 'snello', che potrebbe includere componenti come pagamenti diretti e misure di sostegno per il settore delle compagnie aeree.

"Il mercato continua ad avanzare sulle speranze di una specie di conclusione (sulle trattative di stimolo), non solo per il settore aereo, ma per il resto del paese", ha detto Peter Cardillo, capo economista di mercato di Spartan Capital Securities a New York.

Gli investitori hanno iniziato a scontare una possibile vittoria per Biden alle elezioni del 3 novembre, dopo un turbolento dibattito il mese scorso. Diversi sondaggi nazionali ora mostrano Biden in testa rispetto a Trump, con un margine più ampio.

Gli indici S&P a bassa e media capitalizzazione si preparano a chiudere la settimana in rialzo approssimativamente del 6% e del 5%, rispettivamente, superando il rialzo del 3,5% previsto per l'S&P 500.

Xilinx balza del 13,1% su indiscrezioni secondo cui potrebbe essere acquistata da Advanced Micro Devices, in un'operazione valutata oltre 30 miliardi di dollari. Il titolo AMD cede il 2,8%.

General Electric avanza dell'1,9% su indiscrezioni secondo cui Goldman Sachs avrebbe riavviato la copertura con rating "buy" affermando che l'azienda potrebbe emergere più forte dalla pandemia di Covid-19.

(Tradotto da Redazione Danzica, in redazione a Milano Gianluca Semeraro)