Italia markets open in 1 hour 56 minutes
  • Dow Jones

    26.519,95
    -943,24 (-3,43%)
     
  • Nasdaq

    11.004,87
    -426,48 (-3,73%)
     
  • Nikkei 225

    23.331,37
    -87,14 (-0,37%)
     
  • EUR/USD

    1,1755
    +0,0006 (+0,05%)
     
  • BTC-EUR

    11.299,51
    +28,80 (+0,26%)
     
  • CMC Crypto 200

    262,86
    -9,83 (-3,60%)
     
  • HANG SENG

    24.551,49
    -157,31 (-0,64%)
     
  • S&P 500

    3.271,03
    -119,65 (-3,53%)
     

Borsa Usa in rialzo su attese stimolo, rallenta ripresa mercato lavoro

·2 minuti per la lettura
L'ingresso di Wall Street, New York, 21 settembre 2020
L'ingresso di Wall Street, New York, 21 settembre 2020

(Reuters) - I principali indici di Wall Street viaggiano in territorio positivo nella prima seduta del quarto trimestre, con gli investitori che scommettono su ulteriori stimoli fiscali dopo dati che hanno mostrato come la ripresa del mercato del lavoro stia rallentando.

Il numero di cittadini Usa che hanno presentato richiesta di sussidio di disoccupazione è sceso a 837.000 nella settimana terminata il 26 settembre, ma le richieste potrebbero aumentare di nuovo nelle prossime settimane con le società che continuano a tagliare posti di lavoro per contrastare la recessione.

Sei degli 11 principali settori S&P scambiano in rialzo dopo che l'amministrazione Trump ha proposto ai Democratici alla Camera un nuovo pacchetto di stimolo del valore di oltre 1.500 miliardi di dollari, che include un'estensione di 20 miliardi di dollari in aiuti per il settore aereo in difficoltà.

American Airlines, Delta Air Lines, United Airlines Holdings e Jetblue Airways avanzano tutte tra il 2,03% e lo 0,9%.

A guidare i rialzi sono di nuovo il settore dei beni di consumo discrezionali, che include Amazon, e l'indice dell'information technology.

Sul fronte opposto, l'indice energetico lascia sul terreno un altro 2,7% dopo un calo del 20% nel terzo trimestre.

A meno di cinque settimane dalle elezioni presidenziali, gli analisti hanno avvertito del rischio di una maggiore volatilità nel corso delle prossime settimane.

Intorno alle 16,30, il Dow Jones Industrial Average avanza dello 0,32%, l'S&P 500 guadagna lo 0,15% e il Nasdaq Composite segna +0,74%.

Boeing scambia in rialzo del 2,19% all'indomani del volo di prova del 737 MAX condotto dal numero uno della Federal Aviation Administration (Faa) Steve Dickson, un primo importante passo affinché il jet ottenga l'approvazione per riprendere a volare dopo due incidenti mortali.

Le azioni quotate negli Stati Uniti del produttore di chip italo-francese Stmicroelectronics balzano del 7,1% dopo i risultati del terzo trimestre, con il gruppo ben impostato per battere le stime sul 2020.