Italia markets close in 43 minutes
  • FTSE MIB

    22.874,48
    -209,07 (-0,91%)
     
  • Dow Jones

    31.463,94
    +72,42 (+0,23%)
     
  • Nasdaq

    13.217,45
    -141,33 (-1,06%)
     
  • Nikkei 225

    29.559,10
    +150,93 (+0,51%)
     
  • Petrolio

    61,09
    +1,34 (+2,24%)
     
  • BTC-EUR

    42.076,28
    +807,71 (+1,96%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.011,70
    +23,61 (+2,39%)
     
  • Oro

    1.708,10
    -25,50 (-1,47%)
     
  • EUR/USD

    1,2067
    -0,0020 (-0,17%)
     
  • S&P 500

    3.855,42
    -14,87 (-0,38%)
     
  • HANG SENG

    29.880,42
    +784,56 (+2,70%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.693,94
    -13,78 (-0,37%)
     
  • EUR/GBP

    0,8653
    -0,0003 (-0,04%)
     
  • EUR/CHF

    1,1071
    +0,0014 (+0,13%)
     
  • EUR/CAD

    1,5240
    -0,0032 (-0,21%)
     

Borsa Usa, in rialzo su guadagni titoli ciclici

·2 minuto per la lettura
Diverse persone davanti l'ingresso della Borsa di New York

(Reuters) - L'azionario statunitense è in rialzo, sostenuto dalla vivacità dei settori ciclici sensibili all'economia, con i principali indici di Wall Street che si avviano a chiudere la settimana in calo dopo l'allontanamento da parte degli investitori dai titoli legati al comparto tech.

L'indice tech dell'S&P 500 e quello dei servizi di comunicazione, composti da titoli growth con elevate valutazioni, registrano i guadagni più esigui nelle contrattazioni iniziali, mentre i comparti finanziario, industriale, energetico e dei materiali sono in rialzo di oltre l'1%.

Microsoft Corp, Facebook e Netflix cedono tra lo 0,8% e l'1,6%, confermando un trend che si è registrato per gran parte della settimana.

S&P 500 e Nasdaq, ricco di titoli tech, sono impostati per archiviare la settimana in ribasso per la prima volta questo mese, sulle preoccupazioni relative a valutazioni del mercato alte e potenziali imprevisti negli sforzi vaccinali che hanno alimentato i timori di un calo degli investimenti nel breve periodo.

Ottimi risultati trimestrali, i progressi nelle vaccinazioni e le speranze relative a un pacchetto di 1.900 miliardi di dollari di stimolo da parte dell'amministrazione Biden hanno contribuito a far registrare massimi record a inizio settimana.

Nel frattempo una lettura flash dell'indice manifatturiero delle Pmi Usa ha mostrato una flessione a 58,5 nel primo semestre, a causa della scarsa disponibilità di semiconduttori in tutto il mondo e di condizioni meteo estreme in alcune zone degli Stati Uniti.

Applied Materials è in rialzo di quasi l'8% e registra tra i migliori guadagni sul Nasdaq, dopo aver previsto ricavi superiori alle attese di mercato per il secondo trimestre, su un aumento della domanda per gli strumenti destinati alla produzione di semiconduttori nel quadro della scarsa disponibilità globale di chip.

Alle 16,50 il Dow Jones Industrial Average è in rialzo di 109,91 punti, o lo 0,35%, at 31,596.73, l'S&P 500 guadagna 11,03 punti, o lo 0,29%, a 3.925,44, mentre il Nasdaq Composite avanza di 82,53 punti, o lo 0,60%, a 13.947,89.

Under Armour balza del 3,2% dopo che Oppenheimer ha promosso il titolo del produttore di abbigliamento sportivo ad "outperform".