Italia markets close in 7 hours 11 minutes
  • FTSE MIB

    18.855,80
    -89,34 (-0,47%)
     
  • Dow Jones

    27.685,38
    -650,19 (-2,29%)
     
  • Nasdaq

    11.358,94
    -189,34 (-1,64%)
     
  • Nikkei 225

    23.485,80
    -8,54 (-0,04%)
     
  • Petrolio

    38,70
    +0,14 (+0,36%)
     
  • BTC-EUR

    11.122,02
    +20,72 (+0,19%)
     
  • CMC Crypto 200

    261,35
    -2,06 (-0,78%)
     
  • Oro

    1.901,60
    -4,10 (-0,22%)
     
  • EUR/USD

    1,1808
    -0,0006 (-0,05%)
     
  • S&P 500

    3.400,97
    -64,42 (-1,86%)
     
  • HANG SENG

    24.787,19
    -131,59 (-0,53%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.091,95
    -13,30 (-0,43%)
     
  • EUR/GBP

    0,9071
    +0,0006 (+0,06%)
     
  • EUR/CHF

    1,0724
    +0,0005 (+0,04%)
     
  • EUR/CAD

    1,5575
    -0,0018 (-0,12%)
     

Borsa Usa in rialzo su tech e industria in ultima seduta mese volatile

di Devik Jain e Shreyashi Sanyal
·2 minuti per la lettura
Facciata principale della Borsa di New York
Facciata principale della Borsa di New York

di Devik Jain e Shreyashi Sanyal

(Reuters) - Gli indici principali di Wall Street si muovono in territorio positivo guidati da titoli legati a industria e tecnologia, sebbene gli investitori rimangano cauti dopo che l'acceso dibattito presidenziale di ieri ha suggerito che quella per la Casa Bianca sarà una difficile corsa.

Dieci degli 11 principali indici S&P scambiano in rialzo, con gli energetici a registrare tra i maggiori rialzi negli scambi mattutini.

In un dibattito caotico e dai toni accesi, il primo tra Trump e il democratico Joe Biden, i due rivali si sono confrontati animatamente sulla gestione della pandemia da coronavirus da parte di Trump, l'assistenza sanitaria e l'economia.

Intorno alle 16,45, il Dow Jones Industrial Average avanza dell'1,42% con Boeing e Goldman Sachs Group che forniscono la maggiore spinta all'indice blue-chip.

L'S&P 500 scambia in rialzo dell'1,15% e il Nasdaq Composite guadagna l'1,23%.

I colossi tech Apple, Facebook, Amazon, Netflix e Alphabet guadagnano tutti tra 0,6% e 1,8%.

A sostenere il sentiment i dati che mostrano che i datori di lavoro privati ​​statunitensi hanno intensificato le assunzioni a settembre e la lettura del Pmi di Chicago a 62,4, livello più alto da dicembre 2018.

Gli investitori ora attendono un rapporto più dettagliato sull'occupazione dal Dipartimento del lavoro in agenda questo venerdì.

Moderna avanza del 3,08% dopo che i ricercatori hanno fatto sapere che il candidato al vaccino anti-Covid del gruppo ha prodotto anticorpi neutralizzanti negli individui più anziani a livelli simili a quelli osservati in soggetti più giovani nel corso di studi iniziali sulla sicurezza.

Walt Disney perde terreno dopo aver annunciato l'intenzione di licenziare circa 28.000 dipendenti, principalmente in parchi tematici negli Stati Uniti.

Micron Technology perde il 5,2% dopo che il produttore di chip ha dichiarato di non aver ancora ottenuto nuove licenze necessarie per vendere chip di memoria alla cinese Huawei Technologies, cosa che taglierebbe le vendite nei prossimi due trimestri.