Italia markets open in 7 hours 51 minutes
  • Dow Jones

    34.152,01
    +239,61 (+0,71%)
     
  • Nasdaq

    13.102,55
    -25,55 (-0,19%)
     
  • Nikkei 225

    28.868,91
    -2,89 (-0,01%)
     
  • EUR/USD

    1,0174
    +0,0009 (+0,09%)
     
  • BTC-EUR

    23.472,39
    -175,19 (-0,74%)
     
  • CMC Crypto 200

    569,15
    -2,76 (-0,48%)
     
  • HANG SENG

    19.830,52
    -210,38 (-1,05%)
     
  • S&P 500

    4.305,20
    +8,06 (+0,19%)
     

Borsa Usa in rialzo su utili Microsoft e Alphabet, attesa decisione Fed

Un cartello stradale di Wall Street davanti all'ingresso della Borsa di New York

(Reuters) - Il Nasdaq guida i principali indici di Wall Street con un guadagno di oltre il 2%, grazie ai positivi risultati trimestrali di Microsoft e Alphabet, che hanno rafforzato il sentiment, in attesa di una decisione cruciale sui tassi d'interesse da parte della Fed nel corso della giornata.

Tensioni tra gli investitori dopo che un profit warning di Walmart ha alimentato i timori di un ulteriore calo degli acquisti, in risposta all'elevata inflazione che aumenta i costi per i consumatori. I tre indici hanno chiuso in forte ribasso nella seduta precedente.

Intorno alle 16,50 Microsoft è in rialzo del 4,5% dopo le previsioni di crescita degli utili a doppia cifra per l'anno fiscale in corso, grazie ai servizi di cloud computing.

Alphabet guadagna il 4,7%, dopo aver registrato vendite migliori del previsto degli annunci di ricerca Google Ads, che hanno risollevato il morale, dopo l'allarme lanciato la settimana scorsa dalla società di social media Snap, che ha fatto temere un forte rallentamento del mercato pubblicitario.

L'indice S&P 500 segna un rialzo del 1,2%, in crescita per la prima volta in cinque giorni e guidando i guadagni settoriali. I titoli tecnologici salgono del 2,8%.

I risultati hanno innescato un rally dei titoli growth.

Meta guadagna il 3,6% in vista del report trimestrale dopo la chiusura dei mercati, mentre le azioni di Apple sono in rialzo dell'1,8% e quelle di Amazon.com del 3,2% prima dei risultati di domani.

Gli investitori si aspettano che la Fed aumenti i tassi di interesse di altri 75 punti base nel corso della giornata di oggi e probabilmente l'attenzione sarà rivolta ai segnali di rallentamento dell'economia avvertiti da parte dei banchieri centrali.

La decisione è prevista per le 20,00 italiane e la conferenza stampa del presidente della Fed Jerome Powell, che si terrà mezz'ora più tardi, dovrebbe fornire spiegazioni riguardo alla percezione dei recenti dati economici da parte della banca centrale e sulle prossime mosse previste.

Il Dow Jones è in rialzo di 117,80 punti, pari allo 0,37%, a 31.879,34, l'S&P 500 segna un rialzo di 49,22 punti, pari all'1,24%, a 3.969,57 e il Nasdaq Composite è in rialzo di 261,39 punti, pari al 2,25%, a 11.824,52.

Le azioni della Boeing avanzano dell'1,3% dopo che la compagnia ha mantenuto l'obiettivo di generare un free cash flow quest'anno.

PayPal balza dell'8,6% dopo che in un report è stato reso noto che Elliott Investment Management sta acquisendo una partecipazione nel gigante fintech.

(Tradotto da Chiara Scarciglia, editing Francesca Piscioneri)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli